Fellini, un regista famelicamente goloso. Lo ricordiamo con 3 cocktail felliniani

La Romagna, le donne, i sogni e il cibo. Ecco il mondo di Federico Fellini. Se talvolta il cibo si trasforma in nostalgia per quella Romagna che lo ha...Fellini, un regista famelicamente goloso. Lo ricordiamo con 3 cocktail felliniani ultima modifica: 2020-01-16T13:25:11+00:00 da Monica Viani

La Romagna, le donne, i sogni e il cibo. Ecco il mondo di Federico Fellini. Se talvolta il cibo si trasforma in nostalgia per quella Romagna che lo ha visto nascere e crescere, in altre richiama la tentazione, il...Fellini, un regista famelicamente goloso. Lo ricordiamo con 3 cocktail felliniani ultima modifica: 2020-01-16T13:25:11+00:00 da Monica Viani

La Romagna, le donne, i sogni e il cibo. Ecco il mondo di Federico Fellini. Se talvolta il cibo si trasforma in nostalgia per quella Romagna che lo ha visto nascere e crescere, in altre richiama la tentazione, il peccato, il proibito. In occasione delle celebrazione per i 100 anni dalla nascita del grande regista romagnolo, Famelici vi propone...Fellini, un regista famelicamente goloso. Lo ricordiamo con 3 cocktail felliniani ultima modifica: 2020-01-16T13:25:11+00:00 da Monica Viani

Castello di San Pietro in Cerro. Una proposta famelica per assaporare l’arte che emoziona

A pochi chilometri da Piacenza, con una breve deviazione dalla statale che porta a Cremona,  si giunge a San Pietro in Cerro, noto per il suo Castello che oggi vi portiamo a visitare. Costruito da Bartolomeo Barattieri, risale al 1460 ed è conosciuto, oltre che per la bellezza dei suoi interni conservati e mantenuti in un eccellente stato, per un binomio...Castello di San Pietro in Cerro. Una proposta famelica per assaporare l’arte che emoziona ultima modifica: 2019-12-29T13:55:17+00:00 da Doppiamente Famelici

Stappare una bottiglia? Ci pensa Henshall con il cavatappi

Il vino con il tappo a vite è una scelta sbagliata? Sembra di no. Il fascino del cavatappi che viola il sughero è indescrivibile. E se fosse lui il colpevole della nostra preferenza per...Stappare una bottiglia? Ci pensa Henshall con il cavatappi ultima modifica: 2019-12-29T12:43:40+00:00 da Alessandra Cioccarelli

A Portofino c’è una sfera piena di luce. Un gioco di poesia, design e suoni

Prima di leggere il post, un invito. Guardate la fotografia. É un tuffo in un gioco di luci, di poesia, di design e di suoni della natura che rimandano sia a un bagno in mille emozioni, ma anche a un vortice di pensieri più profondi. La sfera è da sempre simbolo della perfezione, della vita, della genesi, in cui tutto...A Portofino c’è una sfera piena di luce. Un gioco di poesia, design e suoni ultima modifica: 2019-12-16T10:55:15+00:00 da Monica Viani

Raccogliere erbe, la nuova frontiera per la conoscenza di un territorio

Una nuova tendenza ci porta a conoscere le erbe spontanee per scoprire territori e recuperare o creare nuove ricette Partiamo con una precisazione. Nel titolo parliamo di tendenza, ma in...Raccogliere erbe, la nuova frontiera per la conoscenza di un territorio ultima modifica: 2019-12-10T19:16:40+00:00 da Doppiamente Famelici

Una nuova tendenza ci porta a conoscere le erbe spontanee per scoprire territori e recuperare o creare nuove ricette Partiamo con una precisazione. Nel titolo parliamo di tendenza, ma in realtà si tratta di una nuova consapevolezza, di una nuova...Raccogliere erbe, la nuova frontiera per la conoscenza di un territorio ultima modifica: 2019-12-10T19:16:40+00:00 da Doppiamente Famelici

Una nuova tendenza ci porta a conoscere le erbe spontanee per scoprire territori e recuperare o creare nuove ricette Partiamo con una precisazione. Nel titolo parliamo di tendenza, ma in realtà si tratta di una nuova consapevolezza, di una nuova visione, vorremmo dire “illuminante”, per entrare a stretto contatto con la natura e l'ambiente di un territorio. A volte il...Raccogliere erbe, la nuova frontiera per la conoscenza di un territorio ultima modifica: 2019-12-10T19:16:40+00:00 da Doppiamente Famelici

Natale e Capodanno tra i colori del Mangiare Piacentino

Hai mai associato un’esperienza a un colore? Alcuni la chiamano scrittura emozionale, ma il cuore di questo post è raccontarvi le nostre esperienze, le nostre emozioni attraverso i colori, in un itinerario tinteggiato, un percorso dentro “tutti i colori del Mangiare Piacentino". “Il colore è un mezzo per esercitare un influsso diretto sull’anima. Il colore è il tasto. L’occhio è...Natale e Capodanno tra i colori del Mangiare Piacentino ultima modifica: 2019-11-28T09:21:30+00:00 da Doppiamente Famelici

Biscotti della fortuna: cinesi o giapponesi?

Dire Oriente non significa nulla. Soprattutto se confondiamo la cultura giapponese con quella quella cinese. Se ti chiediamo se i biscotti della fortuna sono cinesi o giapponesi, che cosa rispondi? Noi spesso li mangiamo...Biscotti della fortuna: cinesi o giapponesi? ultima modifica: 2019-10-26T18:28:33+00:00 da Monica Viani

Cibo e cultura piacentina: il Bargnolén o Bargnolino

C’è una provincia italiana, Piacenza, che è conosciuta per numerosi piatti, alcuni dei quali ancora poco noti e sconosciuti a tanti buongustai. I colli piacentini sono un’ottima destinazione per entrare a contatto con la tradizione gastronomica di questa bella provincia. E giunti qui ecco il nostro consiglio famelico. Concludere un pranzo o una cena in uno dei tanti agriturismi con il bargnolén...Cibo e cultura piacentina: il Bargnolén o Bargnolino ultima modifica: 2019-10-10T18:36:34+00:00 da Doppiamente Famelici

The Worth of Life, Koen Vanmechelen: l’incontro di natura, cibo e cultura

Una giornata a Mendrisio per conoscere un artista, uno sciamano che riassume in sé l’incontro di natura, cibo e cultura. Dal 4 ottobre, il Teatro dell’architettura di Mendrisio, progettato dall’architetto Mario Botta ospita Koen Vanmechelen - The worth of life - 1982/2019, una mostra dedicata alla carriera di Koen Vanmechelen. Visiti la mostra di Koen Vanmechelen e ciò che vorresti...The Worth of Life, Koen Vanmechelen: l’incontro di natura, cibo e cultura ultima modifica: 2019-10-07T14:51:47+00:00 da Monica Viani