Giornata Mondiale della Terra: parliamo di cibo e ambiente

Earth Day, manifestazione internazionale in nome della salvaguardia del Pianeta, è un momento di riflessione su cibo e pianeta. Ma i semafori sono davvero utili? Il tema del futuro dietro l’angolo?...Giornata Mondiale della Terra: parliamo di cibo e ambiente ultima modifica: 2021-04-22T09:35:37+02:00 da Monica Viani

Earth Day, manifestazione internazionale in nome della salvaguardia del Pianeta, è un momento di riflessione su cibo e pianeta. Ma i semafori sono davvero utili? Il tema del futuro dietro l’angolo? Il ruolo degli operatori logistici, che erediteranno l’attuale strapotere dei...Giornata Mondiale della Terra: parliamo di cibo e ambiente ultima modifica: 2021-04-22T09:35:37+02:00 da Monica Viani

Earth Day, manifestazione internazionale in nome della salvaguardia del Pianeta, è un momento di riflessione su cibo e pianeta. Ma i semafori sono davvero utili? Il tema del futuro dietro l’angolo? Il ruolo degli operatori logistici, che erediteranno l’attuale strapotere dei supermercati. Una previsione? I Ghost Restaurant falcidieranno i ristoranti di quartiere. E tutto ciò aumenterà la confusione su che cosa...Giornata Mondiale della Terra: parliamo di cibo e ambiente ultima modifica: 2021-04-22T09:35:37+02:00 da Monica Viani

I cambiamenti climatici minacciano la produzione dell’olio

Causa temperature gelide o giornate eccessivamente calde ed infestazioni di parassiti, agricoltori e produttori si interrogano sul futuro dell’olio. Noi abbiamo intervistato il consulente nel settore oleario Claudio Vignoli. La storia dell’olivo in Italia è antichissima, risale a oltre 4.000 anni fa. Ora questa antica tradizione rischia di essere cancellata. Gli uliveti, infatti, sono minacciati da un mix di fattori...I cambiamenti climatici minacciano la produzione dell’olio ultima modifica: 2021-04-19T11:20:37+02:00 da Monica Viani

Flash News

Caviro: dal Bilancio di Sostenibilità al lancio di Innesti

Oggi molti parlano di sostenibilità, ma quanti la sostengono quotidianamente? Caviro lo fa con il Bilancio di Sostenibilità. Non solo: lancia l'e-magazine Innesti Non esiste un piano B, perché non esiste un Pianeta B Al Teatro...Caviro: dal Bilancio di Sostenibilità al lancio di Innesti ultima modifica: 2021-04-18T13:00:05+02:00 da Monica Viani

#Famedivero, il recupero del bene comune e dell’economia circolare

Il 2021 è l'anno della #famedivero in nome della ricerca dell'autenticità, del recupero del concetto del bene comune e dell'economia circolare. Quante volte ci siamo interrogati sui nostri comportamenti, se ciò che acquistiamo ogni giorno,...#Famedivero, il recupero del bene comune e dell’economia circolare ultima modifica: 2021-04-09T12:24:31+02:00 da Roby Rossi

Baudelaire e il flâneur, un innesto naturale tra turismo e pandemia

Il 9 aprile ricorre il 200° compleanno di Baudelaire, un poeta, che, anche in tempi di pandemia, ci regala utili suggerimenti per viaggiare. Conosci il flâneur? Charles Baudelaire, il cui 200° compleanno è celebrato il 9 aprile con francobolli, riedizioni dei suoi libri e celebrazioni virtuali, è un poeta che non si dovrebbe mai smettere di leggere e di rileggere....Baudelaire e il flâneur, un innesto naturale tra turismo e pandemia ultima modifica: 2021-04-08T09:22:23+02:00 da Doppiamente Famelici

Il frutto dimenticato, ma tanto amato nel Medioevo. Qual è?

Nel Medioevo tutti erano pazzi per uno strano frutto che poteva essere mangiato solo dopo una lunga maturazione. Poi è stato dimenticato del tutto. Di quale frutto parliamo? Perché lo adoravano così tanto? E perché è scomparso? Nel 2011, come racconta la BBC, un gruppo di archeologi interruppe all’improvviso gli scavi presso l'antico villaggio svizzero di Tasgetium (ora Eschenz), un...Il frutto dimenticato, ma tanto amato nel Medioevo. Qual è? ultima modifica: 2021-04-13T13:53:35+02:00 da Monica Viani

Nel Medioevo tutti erano pazzi per uno strano frutto che poteva essere mangiato solo dopo una lunga maturazione. Poi è stato dimenticato del tutto. Di quale frutto parliamo? Perché lo adoravano così tanto? E perché è scomparso? Nel 2011, come racconta la BBC, un gruppo di archeologi interruppe all’improvviso gli scavi presso l'antico villaggio svizzero di Tasgetium (ora Eschenz), un...Il frutto dimenticato, ma tanto amato nel Medioevo. Qual è? ultima modifica: 2021-04-13T13:53:35+02:00 da Monica Viani

La ricetta delle delizie al limone di Sal De Riso

Ecco la ricetta di un cavallo di battaglia di Salvatore De Riso: le delizie al limone. A differenza di una delle mie amiche che brucia di passione per i dessert al limone, io li ho sempre snobbati. Nessun dubbio tra una fetta di torta al cioccolato e un dolce agli agrumi, la mia scelta è per la prima. E così...La ricetta delle delizie al limone di Sal De Riso ultima modifica: 2021-04-03T19:02:03+02:00 da Monica Viani