Al Neni Restaurant a Zurigo per conoscere il “Balagan Style”, ovvero il caos culinario

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Cibo e cultura, ovvero quando il piacere della tavola si trasforma in desiderio di conoscere terre lontane attraverso il gusto. A Zurigo il NENI Restaurant, vivace ristorante del 25hours Hotel Zurigo, nella Langstrasse, possiede tutto il fascino multietnico del locale dove si assapora la gioia di vivere e di celebrare il buon cibo con i tuoi compagni di viaggio. Cucina israeliana, turca e marocchina: l’Oriente nel piatto con un pizzico di charme internazionale! Carni, verdure, piatti vegani, accenti orientali, israeliani, spagnoli o tedeschi: qui i cosmopoliti del palato sono viziati ad arte. Al NENI lo chiamano “Balagan Style”, la celebrazione di una sorta di caos culinario. In ebraico la parola “balagan” indica un gran casino. L’ambiente? Piacevole. É molto carino degustare cibi insoliti in uno spazio dove il design disegna forme semplici e funzionali. La proposta che mi ha stupito? L’Hummus, la tipica salsa mediorientale a base di ceci e tahina nella variante al mango o alla barbabietola.

…e per gli appassionati della filosofia upcycling: un’esposizione di Freitag

Balagan Style al 25Hours Hotel Langstrasse. Nella hall una cascata di borse Freitag

Freitag è il brand che prima di tutti ha diffuso la filosofia dell’upcycling: il riutilizzo creativo di materiali altrimenti destinati a inquinare. Ora il marchio è di tendenza, tanto che in numerosi locali viene usato come elemento “decorativo”. Così al 25hours Hotel Zurigo, nella Langstrasse, chiedete la vostra camera sotto una “cascata” di Freitag. Ma voi conoscete la storia del primo bike messanger? Non barate…vabbè ve la racconto. Nel 1993  i fratelli Markus e Daniel Freitag a Zurigo– dove ancora oggi c’è la sede principale- decisero di risolvere un problema assai sentito da tutti i biker lovers: come non bagnare, quando piove, ciò che è racchiuso nello zaino. Che fare? Cercare un materiale resistente. Dove trovarlo? Forse la soluzione fu trovata mentre passeggiavano o sfrecciavano in bicicletta: i teloni dei camion. Funzionalità e unicità. Infatti ogni borsa delle linee Freitag è un pezzo unico.

http://www.25hours-hotels.com/en/zurich-west/home/home.html

Potrebbe interessarti anche:


Cooking Style: la Brianza nel piatto…secondo lo chef Stefano Riva

Cibo e cultura ci insegnano che un territorio deve la sua identità anche alle proposte enogastronomiche che concorrono a costruire la sua "storia". Non solo: può essere una chiave per costruire uno stile che rende la cucina unica e ricercata. Lo sa bene lo chef Stefano Riva, patron dell’Osteria dello Strecciolo, a Robbiate. Per creare uno stile devi avere una...Cooking Style: la Brianza nel piatto…secondo lo chef Stefano Riva ultima modifica: 2017-10-06T00:01:48+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Cooking style: come evitare cadute di stile

Oggi enogastronomia è diventato per molti sinonimo di cibo e cultura. Gli anni 70 e 80 con i loro piatti esteticamente tristi e con ingredienti improbabili sono diventati un...Cooking style: come evitare cadute di stile ultima modifica: 2017-10-08T20:27:09+00:00 da Monica Viani

Oggi enogastronomia è diventato per molti sinonimo di cibo e cultura. Gli anni 70 e 80 con i loro piatti esteticamente tristi e con ingredienti improbabili sono diventati un lontano ricordo. Vi ricordate il cocktail di gamberi in salsa...Cooking style: come evitare cadute di stile ultima modifica: 2017-10-08T20:27:09+00:00 da Monica Viani

Oggi enogastronomia è diventato per molti sinonimo di cibo e cultura. Gli anni 70 e 80 con i loro piatti esteticamente tristi e con ingredienti improbabili sono diventati un lontano ricordo. Vi ricordate il cocktail di gamberi in salsa aurora o le penne alla vodka servite a mezzanotte in discoteca? Pericolo scampato? No, come ci suggerisce nell'ultimo saggio il sociologo Zygmunt...Cooking style: come evitare cadute di stile ultima modifica: 2017-10-08T20:27:09+00:00 da Monica Viani

 

 

 

 

 

 

 

 

Al Neni Restaurant a Zurigo per conoscere il “Balagan Style”, ovvero il caos culinario ultima modifica: 2017-10-08T20:59:45+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *