Come godere dei vantaggi del vegetarianesimo?

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Come godere dei massimi benefici se segui i dettami del vegetarianesimo? Come rendere efficace una dieta vegetariana? Semplice: evitare le carenze alimentari.

Le rivelazioni sulle condizioni di allevamento degli animali ormai regalano polemiche quotidiane. Conseguenza? Molte persone sono tentate di seguire una dieta vegetariana, se non vegana. Ma fa davvero bene alla salute o è solo un modo per salvaguardare la salute del Pianeta? Se leggiamo attentamente gli studi scientifici finora pubblicati sembra che la risposta sia più complessa del previsto. Se è vero che alcuni studi attestano che le diete a base vegetale riducano il rischio di malattie cardiovascolari, la durata della vita media di chi la segue non è superiore rispetto a chi non la segue. I legumi e i cereali possono fornire l’apporto di proteine necessario, ma con significative eccezioni per la vitamina B12 e il ferro. I bambini cresciuti con dieta vegana sono  poi spesso più piccoli e presentano bassi livelli di alcuni nutrienti importanti. L’industria alimentare, che non si è lasciata scappare una tendenza che si sta rafforzando, propone prodotti “vegani” o “vegetariani” con un gravi handicap: la ricchezza di zuccheri, sali e conservanti, soprattutto quando questi richiamano nel nome e nelle consistenze carne o pesce.

Che cos’è una dieta vegetariana?

Si basa principalmente sul consumo di vegetali: frutta, verdura, legumi, cereali…Sono bandite le carni, ma anche pesci e frutti di mare. A differenza della dieta vegana, la dieta vegetariana consente il consumo di prodotti di origine animale. Così si possono mangiare uova, latte, latticini e miele. Aiuta a ridurre il rischio di obesità, malattie cardiovascolari, diabete e alcune tipologie di tumori. Tuttavia non bisogna sottovalutare il rischio di possibili carenze alimentari.

Vegetarianesimo: come evitare le carenze alimentari

Per evitare carenze alimentari in una dieta vegetariana, basta seguire alcune avvertenze:

  • Prestare attenzione alla composizione del piatto. Un buon piatto vegetariano deve contenere almeno cereali, verdure, semi oleosi e legumi.
  • Prestare attenzione alla presenza di vitamine e minerali. Consumare molta frutta e verdura di stagione.
  • Preferire cereali integrali a quelli raffinati.
  • Prestare attenzione alla presenza di proteine. Le proteine vegetali sono meno assimilabili da parte del corpo rispetto a quelle animali. Per ovviare a tale difficoltà si devono consumare cereali integrali e legumi insieme. Così si aumenta il tasso di assimilazione delle proteine. Consigliabile mangiare uova e prodotti ricchi di ferro come il tofu, il ribes nero con prodotti ricchi di vitamina C.
  • Fare il pieno di omega- 3. Consumare molti oli vegetali e frutta secca, come ad esempio le noci.

Potrebbe interessarti anche:


La Tristecca e la cultura del cibo di Rodari

Dalla "Grammatica della fantasia" parte un viaggio nella cultura del cibo che ha il punto di inizio nel negozio di fornaio del padre.... Giovanni Rodari, detto Gianni, è nato a Omegna il 23 ottobre 1920, si tratta dunque di un anniversario importante. E' stato uno scrittore, pedagogista, giornalista, poeta e partigiano italiano, specializzato in letteratura per l'infanzia, e raggiunse il...La Tristecca e la cultura del cibo di Rodari ultima modifica: 2020-10-24T11:13:29+00:00 da Fabrizio Bellavista


Potrebbe interessarti anche:


Sei vegano? Ecco le tendenze 2021 e perchè sta dilagando in USA tra i neri

Nel 2021 i vegani e i vegetariani diventeranno un picco esercito e potranno scegliere tra una scelta di prodotti sempre più ampia e gustosa. Si parlerà poi sempre più di flexetariani. Così secondo  “Comer”, il periodico del quotidiano “La...Sei vegano? Ecco le tendenze 2021 e perchè sta dilagando in USA tra i neri ultima modifica: 2021-01-08T08:18:59+00:00 da Monica Viani

 

 

Come godere dei vantaggi del vegetarianesimo? ultima modifica: 2021-01-06T13:06:05+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *