Come si sceglie un bicchiere da vino? Ad ogni vino il suo

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Come si sceglie un bicchiere da vino? Di che cosa parliamo quando diciamo che ogni vino ha il suo calice? Se cibo e cultura sono la faccia della stessa medaglia, comprendiamo l’importanza del quesito.

Riedel, nota cristalleria austriaca, cerca di rispondere a queste domande, essendo perfettamente consapevole che i wine lovers sanno che un bicchiere sbagliato può rovinare un ottimo vino. Lo studio della forma, dei materiali utilizzati per fare un bicchiere non è cosa da poco! Se la forma può esaltare o penalizzare gli aromi del vino, il materiale può interferire con il gusto.

Come si sceglie un bicchiere da vino? Tutto quello che ci può insegnare una degustazione comparativa

Partecipiamo ad una degustazione comparativa organizzata da Riedel, da anni impegnata a coniugare design e valorizzazione del vino nel bicchiere. Con la nuova linea Performance nascono calici varietali con il bevante caratterizzato da un leggero effetto ottico in grado di provocare un vero e proprio ‘impatto’ degustativo e sensoriale assolutamente nuovo. Una ricerca approfondita ha dimostrato come aumentando la superficie interna del calice si ottenga un impatto ancora migliore sulla percezione del bouquet del vino. Attraverso la creazione di un “impatto ottico’, si  incrementa l’area della parete interna. Il vino ha modo di aprirsi pienamente e di sprigionare ogni singolo aroma.

Sette forme realizzate a macchina per:

  • Chardonnay

  • Champagne

  • Pinot Noir

  • Cabernet

  • Sauvignon

  • Syrah

  • Spirits (distillati).

Ogni vino ha i suoi profumi, i suoi aromi. La regola per i vini bianchi? Il calice di misura media e dalla forma rotondeggiante  ossigena meglio il bouquet di grandi vini bianchi. Per un vino bianco giovane, più rapido nel disperdere gli aromi, meglio un calice più allungato. Il Prosecco e lo Champagne si esprimono al loro meglio se offerti nella flute, mentre uno Champagne Rosè è esaltato da una flute leggermente panciuta. Per un vino rosso la pancia del bicchiere deve essere tanto più ampia quanto più strutturato è il vino.

Riedel ha approfondito tali studi, cercando di circoscrivere ancora di più la scelta. Mi sono chiesta se fosse vero o non fosse un po’ un’esagerazione. Mi sono dovuta ricredere. Mi è bastata una degustazione comparata. Il vino? Un Gruner Veltiner 2015 di Domaine Wachau. In un bicchiere da Riesling è un profluvio di frutta giunta a maturazione con un sentore di nocciola. In un bicchiere da Chardonnay la complessità del vino si disperde. Una differenza evidente!

Come si sceglie un bicchiere da vino: degustazione comparata organizzata da Riedel

Che cosa penserei se mi offrissero del buon vino in un bicchiere di carta? Di certo che non conoscono il valore di ciò che mi stanno offrendo. Ora che ho degustato un ottimo vino nel bicchiere più appropriato, sarò molto più esigente! Che dire? Un incontro che mi ha fatto capire quanto sia importante porsi la domanda: come si sceglie un bicchiere da vino?

Per maggiori informazioni: www.riedel.com

Potrebbe interessarti anche:


Bergamo vino en Primeur: come si evolve un vino

Giovedì 24 maggio presso l’Azienda Le Corne di Grumello del Monte (Bergamo) si è tenuta la manifestazione Bergamo vino en Primeur. Alla quarta edizione erano presenti 12 cantine della Valcalepio. La novità? Il cambiamento...Bergamo vino en Primeur: come si evolve un vino ultima modifica: 2018-05-31T00:10:47+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Il vino nato dagli studi del “filosofo agrario” Zierock: Castello degli Angeli

Cibo e cultura sono ben rappresentati dai vini proposti da Castello degli Angeli, azienda vinicola della provincia bergamasca. Un'azienda  nata per la grande passione del suo proprietario, Mauro Taiariol,  che nel 1996, decise di sperimentare  ciò che sostiene il genio di un enologo tanto ardito quanto unico: Rainer Zierock, il "filosofo agrario". Io ho incontrato l'enologa Vanessa Verdoni, che tra un...Il vino nato dagli studi del “filosofo agrario” Zierock: Castello degli Angeli ultima modifica: 2017-09-18T11:09:20+00:00 da Monica Viani

Come si sceglie un bicchiere da vino? Ad ogni vino il suo ultima modifica: 2018-06-14T14:17:40+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *