Lessico #foodcultural: Rillettes

Share on FacebookTweet about this on Twitter

In ordine sparso, parole di lessico #foodcultural da degustare, una alla settimana, in questi tempi satolli. Daniela Ferrando, FamFriend :-), le cura per il nostro blog.

*** Rillettes ***

“Rillettes” non si traduce. Si ordina e si gusta, pronunciando “ri-ièt”, con riferimento a preparazioni di carni di maiale o di pollame o di pesce ridotte in striscioline e cotte nel grasso, servite in panetti, vasetti o terrine – una entrée di molti menu francofoni.

Dove l’ho sentita:
Nel mio patrimonio gastro-mnemonico c’era già, in virtù di qualche regalo dal nord della Francia.

Ma un viaggio a Losanna mi ha fatto rincontrare due volte in due giorni due varianti di rillettes, sempre lacustri. Una impiattata, a Le Berceau des Sens, (il ristorante-frontline dell’Ecole Hôtelière de Lausanne) e una in vasetto, di corègone, alla Brasserie de Montbenon, ex casinò e ora locale amato dai losannesi per il suo spirito Belle Epoque.

Lessico#foodcultural: Terracrèpolo

Rillettes. Arrotate la “R”: la vera trascrizione fonetica è [ʀiˈjɛt]. E sappiate che il piatto, di origine francese e ben diffuso anche nella Svizzera romanda, è anche menzionato dal grande Rabelais che parla di “marmellata di maiale marrone”.

Ma il nome da dove deriva? È un diminutivo dal francese “rille” o “reille” = “lunga striscia di lardo”, che si ricollega al latino “regŭla” = “regola, riga, bastone dritto”. Quindi lardo che conserva, che ammorbidisce e che nutre. E anche per oggi abbiamo imparato dagli antichi. Siamo sazi o vogliamo scoprire altro?

Per saperne di più:

Apparizioni della parola rillettes negli ultimi 500 anni:

[Immagine: iPhone di Daniela; grafico: educalingo.com]

Potrebbe interessarti anche:


Lessico#foodcultural: Tournier

In ordine sparso, parole di lessico#foodcultural da degustare, una alla settimana, in questi tempi satolli. Daniela Ferrando, FamFriend :-), le cura per il nostro blog. *** Tournier *** s.m. francese, dal verbo “tourner”, cioè “ruotare”. Coltello da cucina a lama corta e punta a becco o a sciabola, ideale per pelare, pulire e incidere frutta e verdura, con precisione. Corrisponde al...Lessico#foodcultural: Tournier ultima modifica: 2017-09-04T15:07:40+00:00 da Daniela Ferrando FamFriend


Potrebbe interessarti anche:


Lessico#foodcultural: Baffa

In ordine sparso, parole di lessico#foodcultural da degustare, una alla settimana, in questi tempi satolli. Daniela Ferrando, FamFriend :-), le cura per il nostro blog. *** Baffa *** s.f. Essù, non ridete sotto i baffi. Vi sto presentando il termine gastronomico riferito a ciascuna delle due metà di un pesce una volta privato della testa, della coda, delle spine e...Lessico#foodcultural: Baffa ultima modifica: 2017-11-29T11:01:23+00:00 da Daniela Ferrando FamFriend

Lessico #foodcultural: Rillettes ultima modifica: 2018-10-14T12:59:28+00:00 da Daniela Ferrando FamFriend

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *