Come cucinare le castagne, mille modi per degustarle

Sei stanco di mangiare le castagne sempre allo stesso modo? Ti diamo qualche suggerimento: dalla vellutata al contorno per le carni fino ai dolci.

Arriva l’autunno e con esso tanti frutti di stagione. Uno tra tutti: la castagna. Le città, a breve, saranno invase da bancarelle che proporanno – a caro prezzo – le caldarroste. Di certo il modo più conosciuto per gustarle. In realtà ci sono mille modi per prepararle con grande soddisfazione!

Possono, infatti, essere utilizzate per fare gustose vellutate facili e veloci da preparare. Basta procurarsi delle castagne bollite, un porro o una cipolla, una patata e del brodo. In poco olio si soffriggono tutti gli ingredienti, si aggiunge il brodo e si fa bollire fino a cottura ultimata. Si passa il tutto in un frullatore o al mixer e si decora la vellutata con un paio di castagne spezzate. Se si vuole rendere gourmet la  crema, si può aggiungere al soffritto del vino bianco dolce. Un ingrediente che è possibile aggiungere per renderla più ricca sono i funghi. Inoltre le castagne, magari abbinate con le patate al forno, possono accompagnare piatti di carne. 

Ovviamente sono le regine indiscusse dei dolci. il più noto è il marron glacé, una ricetta laboriosa, ma fattibile anche a casa (qui la ricetta). Dai marron glacé si può ricavare anche una crema spalmabile con cui farcire biscotti o torte, ma anche spalmare su pane tostato o crepes calde.

Si possono fare mille torte o crostate, abbinandole al cioccolato. Ci si può veramente sbizzarrire: dalla cheesecake al flan fino alla panna cotta.

Come cucinare le castagne

In padella

  • Procurati la padella forata e se hai la possibilità cuocile sulla brace senza farle sovrapporre.
  • Lava le castagne, pratica un taglietto longitudinalmente per evitare che esplodano. Mettile in una ciotola e coprile con acqua fredda per farle riposare per almeno 2 ore.

In forno

  • Pratica un taglietto longitudinalmente, metti le castagne su una teglia ricoperta di carta forno in modo che non si sovrappongano.
  • Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 180°C per 30-40 minuti.

Con il microonde

  • Pratica un taglietto longitudinalmente, metti le castagne su un piatto o teglia adatta al microonde.
  • presta attenzione che le castagne non si sovrappongano.

Potrebbe interessarti anche:


Ricette di Natale: pane con fichi, noci, uvetta e castagne

Siete alla disperata ricerca di una ricetta di Natale originale ma rispettosa della tradizione? Forse io e Daniela Ferrando possiamo aiutarvi, donandovi la ricetta del pane con fichi, noci, uvetta e castagne. Recentemente abbiamo...Ricette di Natale: pane con fichi, noci, uvetta e castagne ultima modifica: 2017-12-13T00:01:06+01:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Cibo, cultura, viaggi: 10 prodotti tipici per 10 località

10 località, 10 prodotti tipici per un viaggio in un'Italia ricca di sorprendenti chicche enogastronomiche. Un invito a tornare a viaggiare! I biscotti dell’Antico Mulino, Ottone (Pc) Ottone è un piccolo borgo montano di frontiera dell’Alta Val Trebbia, dove si incontrano le strade per il Piemonte, la Liguria e la Lombardia. Non solo un paradiso naturale, ma anche un piccolo paese con...Cibo, cultura, viaggi: 10 prodotti tipici per 10 località ultima modifica: 2021-06-21T17:11:31+02:00 da Monica Viani

 

Come cucinare le castagne, mille modi per degustarle ultima modifica: 2021-10-13T18:17:41+02:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *