Sosta al giardino alpino Flore-Alpe, in Svizzera, dove i fiori ti ricordano che cosa sia la bellezza

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Se ti piacciono i giardini è la stagione perfetta per organizzare una gita sul lago di Champex, alle pendici del versante sud del Catogne, al limite orientale del massiccio del Monte Bianco. Non è ancora tempo di vacanze, ma chi può permetterselo spesso organizza in questo periodo un week end lungo. La Vallonia è già una splendida meta, ma se volete avere una ragione in più per visitarla ve la offre Famelici.

Il giardino alpino Flore-Alpe

Fondato nel 1927 dall’industriale e ingegnere Jean Marcel Aubert, il giardino è diventato un vero riferimento per la comunità scientifica e per gli appassionati di spettacoli naturali. Circondato da foreste naturali di abete rosso, ingentilito da piccoli ruscelli che scivolano tra rocce e specchi di acqua, il giardino di Flore-Alpe è uno dei più ricchi giardini dell’arco alpino. Conifere, rose selvatiche, rododendri d’altitudine, semprevivi, primule e sassifraghe formano un piccolo mondo in miniatura popolato da più di 3000 piante.

Prenotando sono possibili visite guidate: telefono/ fax +41 (0)27 783 12 17, per e-mail fondation.aubert@bluewin.ch o direttamente sul posto.

Fondation J.-Marcel Aubert
Jardin botanique alpin Flore-Alpe
Case postale 26
CH-1937 Orsières
Telefono / Fax: +41 (0)27 783 12 17
www.fondationaubert.ch
E-mail: fondation.aubert@bluewin.ch

Potrebbe interessarti anche:


Ristorante e macelleria vegetariana a Zurigo: Hiltl

L’8% degli italiani segue una dieta vegana o vegetariana e la moda sembra trasformarsi in tendenza. Lo decreta una ricerca Eurispes, secondo la quale sono  in aumento gli onnivori che scelgono un’alimentazione vegetale come alternativa ad alimenti come carni o pesci sempre più accusati di fare male. Il ristorante Hiltl, molto popolare a Zurigo, è il luogo che fa...Ristorante e macelleria vegetariana a Zurigo: Hiltl ultima modifica: 2017-05-29T13:16:00+00:00 da Monica Viani

Potrebbe interessarti anche:


Zurigo: scesi dal treno vi accoglie un angelo!

Arrivati alla Stazione Centrale di Zurigo, costruita nel 1865 in stile neoclassico, vieni accolto da un angelo. Sì, avete letto bene da un angelo, che accoglie e protegge i viaggiatori! Si tratta dell'angelo custode di Niki de St. Phalle, un angelo al femminile che rappresenta la gioia di vivere. Ma non è l’unica forma d’arte presente in stazione. Ci...Zurigo: scesi dal treno vi accoglie un angelo! ultima modifica: 2017-05-15T09:24:43+00:00 da Monica Viani

Potrebbe interessarti anche:


Zurigo, una città “verde” e… da assaggiare!

Zurigo: la città più verde del mondo. Nel 2016 si è piazzata al primo posto della classifica del Sustainable Cities Index pubblicato dalla società di consulenza Arcadis. La classifica, stilata con il  Center for economic and business research inglese, si fonda su tre parametri: persone, pianeta e profitto. Il primo prende in esame la qualità della vita, e spazia da...Zurigo, una città “verde” e… da assaggiare! ultima modifica: 2017-01-31T00:01:08+00:00 da Monica Viani

Potrebbe interessarti anche:


Follemente razionali: dadaismo e tunnel del San Gottardo

Un secolo fa a Zurigo nasceva il dadaismo. Sembra una follia, eppure è accaduto. Come è stato possibile che in una disciplinata città svizzera nascesse una corrente culturale il...Follemente razionali: dadaismo e tunnel del San Gottardo ultima modifica: 2017-02-10T12:43:07+00:00 da Monica Viani

Un secolo fa a Zurigo nasceva il dadaismo. Sembra una follia, eppure è accaduto. Come è stato possibile che in una disciplinata città svizzera nascesse una corrente culturale il cui principio è l’opposto del rigore? Per il dadaismo non...Follemente razionali: dadaismo e tunnel del San Gottardo ultima modifica: 2017-02-10T12:43:07+00:00 da Monica Viani

Un secolo fa a Zurigo nasceva il dadaismo. Sembra una follia, eppure è accaduto. Come è stato possibile che in una disciplinata città svizzera nascesse una corrente culturale il cui principio è l’opposto del rigore? Per il dadaismo non esiste nulla capace di racchiudere un significato: l'arte si fonda sulla fantasia. Zurigo è la dimostrazione di quanto possano essere...Follemente razionali: dadaismo e tunnel del San Gottardo ultima modifica: 2017-02-10T12:43:07+00:00 da Monica Viani

Sosta al giardino alpino Flore-Alpe, in Svizzera, dove i fiori ti ricordano che cosa sia la bellezza ultima modifica: 2017-06-14T10:42:15+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *