Un inedito del poeta G. Oldani sulla “Giornata del Dialetto Milanese 2017”

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Una poesia di Guido Oldani è il manifesto futurista di questa celebrazione

Il 15 settembre è la Giornata del Dialetto Milanese, giornata che si protrae sino a domenica 17 settembre. Primo appuntamento allo Spazio Merini per poi continuare il 16 e il 17 al Teatro della Memoria (guarda altri particolari del programma nell’articolo “A volte ritorna. Il 15 settembre se parla milanes!”) e in tanti altri luoghi meneghini. Una poesia inedita di Guido Oldani – fondatore del movimento del ‘Realismo Terminale’ –  è il manifesto futurista di questa celebrazione, eccola:

Il dialetto è una lingua di aspro calcestruzzo 

su cui le altre crescono un po’ ignare  

nella colma metropoli lombarda

parlata fra di noi con poche frasi

lei riesce a dire il fiato del sudore

scavando fossi e issando capannoni

persino rovistando negli amori  

poi mentre sempre in più salgono a bordo

nella nebbia il dialetto si è appartato

restandoci il ciarlare dello stato. 

Il programma della “Giornata del Dialetto Milanese 2017”

La Giornata del Dialetto Milanese continua fino a domenica 17 settembre e vedrà coinvolti negozi che esporranno la locandina ufficiale per sentirsi parte di un pezzo di storia della città e per rivendicare la propria appartenenza. Una precisazione: si è milanesi quando si vive a Milano e non altro! Sono già stati programmati diversi eventi durante tutta la giornata: in musei, librerie, negozi, ristoranti e locali  verranno organizzate visite guidate in doppia lingua, aperitivi, pranzi e cene con cucina tipica e musica dal vivo! I festeggiamenti vedranno la partecipazione del poeta Guido Oldani, del direttore artistico Aleardo Caliari e di diversi attori fra cui:  Enrico Beruschi, Roberto Brivio, Aleardo Caliari, Roberto Marelli, Mirton Vaiani, Franco Friggeri, Marino Zerbin, Maria Grazia Raimondi, Domitilla Colombo, Piero Lenardon, Dania Colombo, Mario Neumarker, Walter Di Gemma, Luca Maciacchini, Umberto Faini.

Save the Date (in inglese :-)), ovviamente a Milano

  • il 15 settembre: Il dialetto milanese e la ‘lingua di calcestruzzo‘, a Milano , ore 21.00, allo Spazio Alda Merini – via Magolfa 32 .
  • Il 16 settembre: Il dialetto milanese e la ‘lingua di calcestruzzo‘, ore 21,00 al Teatro Della Memoria via Domenico Cucchiari 4
  • il 17 settembre: il Terzo Festival teatrale metropolitano in dialetto milanese , ore 16,00  al Teatro della Memoria via Domenico Cucchiari 4

(E intendiamoci bene: amiamo tutti i dialetti del mondo ma amiamo ancora di più l’uomo che cambia, che muta con la propria lingua, che la rinnova e la stravolge. Perchè la lingua è una cosa viva, molto viva!)

(grazie a Luisa Cozzi per la collaborazione)

 

Potrebbe interessarti anche:


Milano e Alda Merini. In viaggio con la poetessa dei Navigli

Sono nata il ventuno a primavera ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle potesse scatenar tempesta. Così Proserpina lieve vede piovere sulle erbe, sui grossi frumenti gentili e piange sempre la sera. Forse è la sua preghiera. (da Vuoto d'amore, Einaudi 1991) Così Alda Merini evocava la sua data di nascita in un giorno di primavera del 1931: il 21 marzo. Una data eletta dall’Unesco a World...Milano e Alda Merini. In viaggio con la poetessa dei Navigli ultima modifica: 2017-03-20T10:18:59+00:00 da Alessandra Cioccarelli

Potrebbe interessarti anche:


Proverbi in cucina. A tavola con il dialetto milanese

Franca, allegra e scanzonata, a volte anche un po’ triviale. È la Milano che affiora quando ci allontana dagli stereotipi più comuni e ci si addentra nel suo vernacolo tradizionale. Nel dialetto milanese, un esemplare sempre più difficile da incontrare, si ritrovano i sapori di una volta e si riscopre una cultura tutt’altro che avara e scialba. Ed è proprio...Proverbi in cucina. A tavola con il dialetto milanese ultima modifica: 2017-09-14T21:10:21+00:00 da Alessandra Cioccarelli

Un inedito del poeta G. Oldani sulla “Giornata del Dialetto Milanese 2017” ultima modifica: 2017-09-11T00:04:08+00:00 da Redazione Famelici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *