Boom di Girella? Ma certo è il Girella Day

Share on FacebookTweet about this on Twitter

La Girella: la sola chance per intere generazioni di fare merenda in allegria. E così Famelici quando è venuto a conoscenza del Girella Day non poteva che indagare. Che cosa sarà mai? Tutto parte da fenomeni paranormali che nei giorni scorsi hanno fatto della piccola borgata piemontese di Girella Villa l’epicentro di una bizzarra “Spirale delle Bermude”. Domani, 20 marzo, il fenomeno si ripeterà in grande stile a Milano. Giornata in cui si prevede il materializzarsi di una strana presenza sotto forma di distributore automatico di Girella nella centralissima Piazza XXV Aprile. Si ripeterà anche nel capoluogo lombardo ciò che è accaduto nel piccolo centro piemontese? Le persone che avranno tra le mani la Girella acquisiranno super poteri; per 10 secondi potranno ottenere tutto dal prossimo e documentarlo su FB e IG di Girella Motta.

Un passo indietro: cos’è successo a Girella Villa?

Come in ogni X-File che si rispetti, il fenomeno che sta per sbarcare a Milano ha avuto origine nel luogo più inaspettato: il minuscolo e remoto borgo di Girella Villa, nel Piemonte occidentale. Il 15 marzo scorso, come documentano i video-reportage caricati su Girella Fanpage, un misterioso segno a forma di spirale è comparso dal nulla tra i prati e l’erba medica. La natura dell’agroglifo che evoca Girella Motta non è stata ancora chiarita, ma ben presto si è fatta strada l’ipotesi che la sua comparsa a Girella Villa sia legata al nome della borgata. Facendosi espressione della volontà popolare, il Sindaco di Girella Villa ha perciò deciso di festeggiare il 20 marzo il Girella Day, giornata in cui l’intero paese celebrerà Girella in piazza. Il primo cittadino, inoltre, ha proclamato Girella Motta quale passe-partout che rende possibile qualsiasi cosa in paese sino al 20 marzo. Da quel momento è scattata una vera e propria “febbre da Girella” che ha cambiato la quotidianità degli abitanti, rendendola diversa e felice.

Oltre a coinvolgere la popolazione in comportamenti inusuali, l’evento ha richiamato nella piccola località piemontese cronisti e osservatori molto particolari come i noti comici influencer PanPers che seguiranno con contenuti speciali, caricati sui loro canali social e su quelli del brand anche gli incontri ravvicinati di tipo goloso che accadranno a Milano.

Perchè a Famelici piace il Girella Day?

É una comunicazione scherzosa, giocosa e ironica. D’altra parte addentare Girella rappresenta la felicità di assaporare qualcosa di buono che ti fa vedere la realtà sotto una prospettiva diversa, sicuramente migliore.

Boom di Girella? Ma certo è il Girella Day ultima modifica: 2019-03-19T18:28:26+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *