Ricette primaverili: pere Martin Sec al gorgonzola

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Un dolce facile da fare, anche per chi non ha grandi doti culinarie. Prevede l’utilizzo delle pere piemontesi Martin Sec e del gorgonzola.

Un dessert easy da proporre come fine pasto. Gli ingredienti principali sono le pere Martin Sec e il gorgonzola, ma a questi ingredienti si unisce il mascarpone, il vino Ghemme e il Marsala.

La pera Martin Sec

La pera Martin Sec è una delle varietà della pera Martin, coltivata in territorio cuneese. Il nome, probabilmente, trae origine da San Martino, la cui festa è celebrata l’11/13 novembre. La raccolta avviene tra la metà di ottobre e la prima metà di novembre,  la maturazione ha luogo nei fruttai, da dicembre a marzo.

É di dimensioni piccole, con buccia color ruggine e piccole macchie dorate. La polpa è bianco giallastra, è croccante e granulosa, poco succosa. Presenta un sapore dolciastro e aromatico con scarsa acidità.
Per la sua buccia spessa, la pera Martin è sopporta bene la cottura e, anche alle alte temperature in forno, raggrinzisce ma resta soda. É ritenuta dagli chef la pera più adatta per preparazioni dolciarie.

La ricetta: pere Martin Sec al gorgonzola

Ingredienti per 4 persone

  • 100 g di gorgonzola
  • 50 g di mascarpone
  • 1 bicchiere di panna fresca
  • 8 pere Martin Sec
  • 1/2 l di vino Ghemme
  • 1/2 bicchiere di Marsala vergine
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 150 g di zucchero

Preparazione

Sciogliete il gorgonzola scaldandolo insieme alla panna, quindi lasciatelo raffreddare. Incorporatevi il mascarpone, lo zucchero, il Marsala vergine.

Mescolate bene fino ad ottenere una crema omogenea. Pelate le pere e mettetele in una casseruola con il vino, l’acqua e lo zucchero. Cuocete a fuoco lento per 45 minuti finché la salsa sarà molto compatta.

Servite due pere in ogni piatto tagliate a ventaglio, su una base di crema al gorgonzola e versando sopra al tutto un cucchiaino di salsa al vino.

Potrebbe interessarti anche:


Ricette regionali: il pancotto da fare a casa (anti spreco)

Un primo piatto povero, da riciclo che si realizza con due ingredienti fondamentali: pane raffermo e acqua, a cui si aggiungono altri ingredienti a seconda dalle regioni in cui si prepara. É un piatto che...Ricette regionali: il pancotto da fare a casa (anti spreco) ultima modifica: 2020-03-19T08:27:38+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Ricette primaverili: la crostata di fragole a regola d’arte

Una ricetta veloce e primaverile: la crostata di fragole. Ricette primaverili: la crostata di fragole Ingredienti per la frolla 350 g fragole 300 g  farina 120 g  burro freddo 90 g zucchero a velo 5 tuorli 1 albume scorza di limone pellicola trasparente carta da...Ricette primaverili: la crostata di fragole a regola d’arte ultima modifica: 2020-03-15T18:43:23+00:00 da Monica Viani

Ricette primaverili: pere Martin Sec al gorgonzola ultima modifica: 2020-03-22T09:52:22+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *