Flagship Store Lavazza alla conquista di Londra

Per chi ama il caffè Italiano, un’esperienza unica nella capitale inglese. Flagship Store Lavazza farà conoscere il vero caffè italiano ma anche tante altre chicche Made in Italy

Lavazza, il leader mondiale di caffé apre a Londra, in Great Marlborough Street il suo primo Flagship Store in Inghilterra. Per chi ama il caffè sarà possibile vivere un’esperienza immersiva nel mondo del caffè italiano in un esclusivo palazzo di tre piani, con un’area complessiva di 500 metri quadrati.

Qui si potrà trovare dal pregiato Espresso 1895 alle ricette regionali italiane, fino alle creazioni uniche di coffee design e molto altro, in un luogo dove è possibile apprezzare “il caffè in tutte le sue forme”.

Al piano terra, i visitatori possono accomodarsi nella stupefacente “Caffetteria”. Il bancone, progettato dal celebre architetto italiano Carlo Ratti, è ispirato alla forma del chicco di caffè ed è realizzato in una combinazione di bronzo e polvere di caffè riciclata.

Chi visiterà lo store all’ora dell’aperitivo, potrà scegliere tra l’esclusivo menù “CoffeetailsTM”, ideato dal Centro Training Lavazza, o i cocktail speciali creati dalla Campari Academy per Lavazza, fra cui il Nuvola Spritz o il Cold Brew Negroni, da degustare in abbinamento a una selezione di snack tutti italiani.

Inoltre ci sarà la possibilità di usufruire del takeaway, di farsi tentare da degustazioni di qualità e per chi vuole fare un’ esperienza davvero Made in Italy avrà la possibilità di degustare la cucina italiana al ristorante del primo piano curato dallo chef stellato Federico Zanasi.

Per incoraggiare gli amanti del caffè a visitare il nuovo flagship store di Londra, in collaborazione con Yahoo Creative Studios, Lavazza ha creato contenuti video di ricette e un’esperienza di gioco interattivo, per comunicare ulteriormente l’approccio unico del brand verso il caffè. Innanzitutto la nuova serie di video presenterà tre ricette diverse, disponibili nel flagship store di Londra, che testimoniano la passione di Lavazza per il Coffee Design.

Potrebbe interessarti anche:


Brad Pitt è l’Ambassador De’Longhi per un caffé da Oscar

Brad Pitt è l'Ambassador della campagna di comunicazione del Gruppo De' Longhi, azienda leader delle macchine da caffé espresso per la casa. Sulla sella di una moto d'epoca l'eterno play...Brad Pitt è l’Ambassador De’Longhi per un caffé da Oscar ultima modifica: 2021-09-02T17:18:00+02:00 da Monica Viani

Brad Pitt è l'Ambassador della campagna di comunicazione del Gruppo De' Longhi, azienda leader delle macchine da caffé espresso per la casa. Sulla sella di una moto d'epoca l'eterno play boy Brad Pitt corre sulle strade della costa californiana per...Brad Pitt è l’Ambassador De’Longhi per un caffé da Oscar ultima modifica: 2021-09-02T17:18:00+02:00 da Monica Viani

Brad Pitt è l'Ambassador della campagna di comunicazione del Gruppo De' Longhi, azienda leader delle macchine da caffé espresso per la casa. Sulla sella di una moto d'epoca l'eterno play boy Brad Pitt corre sulle strade della costa californiana per andare ad acquistare il "suo" caffé e prepararselo poi comodamente a casa. Ecco in poche parole descritta la campagna di...Brad Pitt è l’Ambassador De’Longhi per un caffé da Oscar ultima modifica: 2021-09-02T17:18:00+02:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Caffé: quanta dipendenza crea? Una riflessione sociologica

Un must della colazione italiana, ma la caffeina è accusata di creare dipendenza, tanto da causare irritazione se non si soddisfa la voglia. Il re della dipendenza da caffé? Voltaire beveva...Caffé: quanta dipendenza crea? Una riflessione sociologica ultima modifica: 2021-08-14T12:52:19+02:00 da Monica Viani

Un must della colazione italiana, ma la caffeina è accusata di creare dipendenza, tanto da causare irritazione se non si soddisfa la voglia. Il re della dipendenza da caffé? Voltaire beveva 40 – 50 caffè al giorno «Che dolce gusto ha il...Caffé: quanta dipendenza crea? Una riflessione sociologica ultima modifica: 2021-08-14T12:52:19+02:00 da Monica Viani

Un must della colazione italiana, ma la caffeina è accusata di creare dipendenza, tanto da causare irritazione se non si soddisfa la voglia. Il re della dipendenza da caffé? Voltaire beveva 40 – 50 caffè al giorno «Che dolce gusto ha il caffè, più amabile di mille baci, più soave del moscato». Così canta Lieschen, la protagonista della “Cantata del Caffè”, il...Caffé: quanta dipendenza crea? Una riflessione sociologica ultima modifica: 2021-08-14T12:52:19+02:00 da Monica Viani

Flagship Store Lavazza alla conquista di Londra ultima modifica: 2021-09-26T14:05:23+02:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *