Come marinare il salmone

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Come marinare il salmone? Vi proponiamo la ricetta classica e la variante svedese. Una ricetta veloce per quando si ha poco tempo e si è un po’ pigri!

Come marinare il salmone

Marinatura “classica”

Ingredienti per 4 persone

500 g Salmone

2 Bicchieri di aceto di vino bianco (oppure 1 bicchiere di aceto e 1 di soia)

1 Bicchiere vino bianco

Olio extravergine di oliva

Limone

Peperoncino

Aglio

Menta

Sale

Procedimento

Disporre in una pirofila i filetti di salmone, unire l’aceto ( se volete la soia) e il vino. Lasciare riposare in frigo per 1 ora e 1/2 e 1 ora circa in freezer. Trascorso il tempo, sgocciolare il salmone e asciugarlo con carta assorbente. Mettere il pesce in un contenitore di vetro e coprire con l’olio, aggiungere peperoncino, aglio, limone, menta e sale. Lasciarlo marinare per qualche ora.

Marinatura svedese

Ingredienti

Per 4 persone

500 g Salmone

Aneto

Sale

Zucchero

Grani di pepe

Cannella

Noce moscata

Olio extravergine di oliva

Procedimento

Tritare dell’aneto, mescolare del sale e la medesima quantità di zucchero con i grani di pepe. Unire  della cannella e della noce moscata. Mettere il composto in una pirofila e adagiarvi le fette di pesce.  Lasciare marinare per 24 ore in frigorifero. Sciacquare il salmone e servire con olio extra vergine di oliva.

Come marinare il salmone ultima modifica: 2018-05-02T17:06:36+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *