Vai al ristorante Particolare per scoprire una cucina creativa e gourmet

Share on FacebookTweet about this on Twitter
Prendi 3 amici con la passione per la ristorazione, aggiungi una location nella vera capitale italiana – Milano – e ottieni un ristorante davvero particolare! Scommetto che hai già indovinato, ti sto per presentare il ristorante Particolare. Una vera casa gourmet voluta dallo chef Andrea Cutillo, dal maitre e sommelier Luca Beretta e da Mino Traversi, F&B manager di catene di hotel.
ristorante Particolare

Particolare un ristorante dedicato a Milano

Nel cuore di Milano, a Porta Romana, in via Tiraboschi, il ristorante Particolare propone una cucina creativa e mediterranea. Ma prima di raccontarvi la cucina, vi descrivo una location veramente unica. Dopo il vernacolo dell’enoteca Enovalsugana di Trento e dopo il turbofuturismo del locale Mani Al Cielo di Rovereto, per realizzare il Particolare Milano gli architetti Rodolfo Sormani, Alessandro Tonassi e Matteo Ranghetti si sono ispirati all’eleganza milanese degli anni ’50 e ’60.
Ristorante particolare
A cena o a pranzo potrete divertirvi a riconoscere nell’arredamento del locale traccia delle più belle idee del design del 900. Le prospettive specchiate, le textures a rombi, gli accostamenti cromatici, le linee degli arredi, le lampade dorate sono la testimonianza che cibo è cultura. Il progetto si è sviluppato intorno alla scelta dei rivestimenti, intrigante riproduzione in gres porcellana di un tappeto usurato, il quale crea un ambiente caldo e famigliare. Da qui la decisione di scegliere due colori predominanti: il grigio antracite e il cemento grezzo. A rendere il tutto più luminoso, l’uso del colore oro negli elementi di arredo e nelle lampade.
L’ambiente evoca l’amore per la tradizione del design milanese e il desiderio di osare del contemporaneo. Una location ideale per gustare piatti originali, delicati e creativi, testimoni di una cucina fatta con passione, sincerità e autenticità. Un ristorante essenziale in cui protagonisti sono gli ingredienti capaci di raccontare a tutti l’evoluzione di un piatto.

Ristorante Particolare: lo chef Andrea Cutillo in cucina

ristorante particolare

Lo chef Andrea Cutillo propone una cucina itinerante che va  da Napoli a Milano passando per l’Asia. Un viaggio raccontato dal piatto che meglio lo rappresenta: il raviolo di ossobuco. La cultura gastronomica partenopea è rappresentata dalla forma del raviolo che richiama nella forma il calzone; la suggestione nipponica sta tutta nell’impasto fatto con la pasta di riso. E Milano? È rappresentata non solo dall’ossobuco ma anche dall’acqua di chiusura del raviolo con l’aggiunta di zafferano che richiama il risotto alla milanese. Al di là del must-have raviolo all’ossobuco, da provare il Polpo in 3 cotture, prima  bollito, poi fritto e poi passato alla piastra servito con patata viola, olive taggiasche pomodori confit e sedano croccante.
Da una semplice Seppia e Piselli nasce un piatto che si ricorda a lungo: la seppia viene cotta a bassa temperatura in infusione con lime e zenzero, servita con piselli in crema e interi, il nero di seppia spennellato e cialda senza dimenticare il nero di seppia.
ristorante particolare: polpo in 3 cotture
Da segnalare il Tiramisù Particolare. Su una base di crema al mascarpone classica si trova un gel di savoiardi cotti nel caffè e una sfoglia croccante ottenuta dai savoiardi.
ristorante particolare: il tiramisu
Un dolce altrettanto buono? Il Frozen yogurt con gelato allo yogurt, salsa di lamponi, cialda croccante, frutti di bosco e cioccolato piccante.
ristorante Particolare, un ristorante gourmet a Milano. Frozen yogurt
I vini? Una carta selezionata che privilegia piccoli produttori come grandi realtà legate al territorio nazionale, tante bollicine e diversi vitigni autoctoni.
Ristorante Particolare

Via Tiraboschi 5 –20121 Milano

Tel. 02 99266176

Potrebbe interessarti anche:


Ecooking: feel good food nel rispetto dell’ambiente a Milano

Abbiamo aspettato a lungo un ristorante che servisse non solo dell'ottimo cibo, ma anche una filosofia green. Lo abbiamo trovato nel cuore di Milano: Ecooking. E ve lo proponiamo in occasione dell'Earth Day. Il fascino del bistrot sta tutto in 3 concept che ne riassumono la filosofia: bistrot, laboratorio e chef a domicilio. Una proposta unica, innovativa, mediterranea  e sostenibile....Ecooking: feel good food nel rispetto dell’ambiente a Milano ultima modifica: 2019-04-21T21:45:00+00:00 da Monica Viani

Potrebbe interessarti anche:


Superfood: l’Italia ha qualcosa da dire. Di interessante

Superfood? Chi non ne ha mai sentito parlare? Qualche esempio? Mandorle, quinoa, farina di riso, zenzero, farro, mirtilli, stevia, curcuma e avena. Al di là del nome, un po' roboante, sono cibi sani, ricchi...Superfood: l’Italia ha qualcosa da dire. Di interessante ultima modifica: 2018-11-19T16:11:45+00:00 da Monica Viani

Vai al ristorante Particolare per scoprire una cucina creativa e gourmet ultima modifica: 2019-08-16T09:01:34+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *