Panini Durini e Fondazione Francesca Rava: il pane combatte la fame, ma l’istruzione la miseria

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Si può fare del bene mangiando: da Panini Durini trovate il Panino Solidale. Un modo goloso per offrire a tanti giovani che vivono in condizioni di miseria e povertà la possibilità di studiare e imparare un mestiere. L’unico modo veramente vincente per spezzare il circolo di povertà e dare la possibilità alle persone di diventare cittadini responsabili. Se il pane combatte la fame, l’istruzione combatte la miseria.

Esiste una parte di mondo che vive in condizioni di estrema povertà. E uno dei motivi principali di sofferenza è la fame. Famelici, nato per sostenere la tesi che cibo è cultura, e dunque consapevolezza, segnala con piacere un’iniziativa solidale. Panini Durini ha deciso di impegnarsi a sostenere la Fondazione Francesca RavaNPH Italia Onlus con un progetto speciale che coinvolge la clientela in un’azione a favore di ragazzi che vivono nei paesi più poveri dell’America Latina.

Chi è la Fondazione Francesca Rava

Lo so che può sembrare una missione impossibile, ma la povertà è una piaga da combattere. Per fortuna c’ è chi non ci sta a rassegnarsi, c’è chi vuole dare una speranza a molte persone che vivono nell’indigenza. Si vuole dare la possibilità di conquistare una vita dignitosa e libera. Una organizzazione che da sempre si impegna quotidianamente nella lotta alla povertà è la Fondazione Francesca Rava.

La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus ha un grande obiettivo. Aiutare l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo, con particolare attenzione alla salute, all’istruzione, ai diritti dei bambini. Rappresenta in Italia N.P.H. – Nuestros Pequeños Hermanos (I nostri piccoli fratelli), organizzazione umanitaria internazionale che dal 1954, accoglie i bambini orfani, abbandonati o in disperato bisogno nelle sue Case ed ospedali in 9 paesi dell’America Latina.

Panini Durini e Fondazione Francesca Rava

Ebbene sì Fondazione Francesca Rava e Panini Durini hanno deciso di scendere in campo insieme. Dal 26 ottobre per un anno in tutti i punti vendita Panini Durini, acquistando il Panino Solidale, si fa in modo che 1 euro sia devoluto alla Fondazione Francesca Rava.

In particolare, il contributo sosterrà gli studi dei ragazzi orfani, abbandonati o in condizioni di estremo bisogno che vivono nelle Case NPH in Messico, Guatemala, Honduras, Nicaragua, El Salvador, Repubblica Dominicana, Haiti, Bolivia, Peru. Come? Con borse di studio all’Università e corsi di formazione professionale perché possano diventare medici, infermieri, contadini, elettricisti, parrucchieri, insegnanti, adulti in grado di prendersi cura di se stessi, della propria famiglia, delle comunità in cui vivono.

Il panino buono e giusto da non perdere?

In questi giorni che cosa puoi degustare? Il Panino Solidale con Speck dell’Alto Adige, Brie, marmellata di pere bio e nocciole.

Un piccolo gesto indispensabile per farci sentire cittadini del mondo. Un modo per sentirsi veramente bene…con gusto e fare del bene …con consapevolezza!

Potrebbe interessarti anche:


Golden milk, blue milk saranno le nuove bevande che berremo. Noi le abbiamo degustate da Panini Durini

Due bevande si sono sempre combattute inesorabilmente per conquistare il podio della più desiderata: il caffè e il latte. Ora il latte gioca l'asso per conquistare il primato. Quale? Le miscele esaltate dalla Latte Art. Noi le abbiamo assaggiate a Milano presso Panini Durini. Un arcobaleno di colori capaci di attirare anche lo sguardo più frettoloso. Un vero superfood!...Golden milk, blue milk saranno le nuove bevande che berremo. Noi le abbiamo degustate da Panini Durini ultima modifica: 2018-02-27T20:03:29+00:00 da Monica Viani

 

 

Panini Durini e Fondazione Francesca Rava: il pane combatte la fame, ma l’istruzione la miseria ultima modifica: 2018-11-18T00:10:31+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *