La ricetta della paciarella o torta di latte (torta paesana del milanese)

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Un’idea per una torta anti- spreco? Provate la ricetta della paciarella o torta di latte, conosciuta anche come paesana. Torta che conosce diverse ricette, a seconda del paese dove viene fatto. C’è chi usa il cioccolato fuso, chi le uova, chi senza, chi gli amaretti o alti biscotti, chi sostituisce l’anice con  il marsala o altro liquore. Ingredienti indispensabili per questo dolce sono il latte, il cacao e il pane raffermo.

La torta paciarella veniva fatta spesso da poveri contadini, che usavano gli avanzi per portare un dolce sulla tavola. É una torta umida, di cui ogni famiglia eredita la ricetta della nonna.

La ricetta della paciarella o torta di latte (torta paesana del milanese)

Ingredienti

5 lt di latte

1000 g di pane

1200 g di amaretti

600 g di zucchero

1000 g di pane all’anice

500 g di cacao

200 g di cioccolato

200 g di burro

800 g di uvetta

500 g di cedro a cubetti

Scorza di 2 limoni grattugiati

Procedimento

Mettere in un recipiente il latte tiepido, il pane a pezzetti, gli amaretti e lasciarli ammorbidire almeno per due ore. Passare a mano, o con un passaverdura, l’impasto eliminando i pezzi di pane che non si sono ben ammorbiditi nel latte. Unire il pane d’anice, il cacao, lo zucchero, il cioccolato sciolto ed il burro morbido.

Per ultimo aggiungere l’uvetta sultanina, il cedro candito a cubetti e la scorza di limone grattugiata. L’impasto deve risultare denso.

Imburrare le tortiere, lasciarle asciugare e versare l’impasto ad uno spessore di circa 4-5 cm. Infornare per circa un’ora a 200/220°C. La torta è pronta quando si presenta soda e ferma.

Consigli

Ammollare il pane nel latte per diverse ore, possono bastarne due ma sarebbe meglio tutta la notte.

Gli amaretti ( o altri biscotti) vanno spezzettati con le mani.

Prestare attenzione a non farla bruciare in superficie.

L’uvetta può essere sostituita con mele renette o pere tagliate a pezzetti.

Farla raffreddare prima di mangiarla.

Potrebbe interessarti anche:


Ricette regionali: il pancotto da fare a casa (anti spreco)

Un primo piatto povero, da riciclo che si realizza con due ingredienti fondamentali: pane raffermo e acqua, a cui si aggiungono altri ingredienti a seconda dalle regioni in cui si prepara. É un piatto che...Ricette regionali: il pancotto da fare a casa (anti spreco) ultima modifica: 2020-03-19T08:27:38+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Ricetta antispreco: come fare il minestrone alla lombarda

In tempi di acquisti folli per paura del Coronavirus, vi proponiamo una ricetta che ci aiuta a utilizzare quelle verdure che abbiamo comprato in modo scriteriato. Ricordiamo che si possono fare diverse ricette assai gustose...Ricetta antispreco: come fare il minestrone alla lombarda ultima modifica: 2020-03-12T18:55:49+00:00 da Monica Viani

 

La ricetta della paciarella o torta di latte (torta paesana del milanese) ultima modifica: 2020-05-15T16:28:39+00:00 da Monica Viani

2 commenti per “La ricetta della paciarella o torta di latte (torta paesana del milanese)

    • Le quantità sono per professionisti. Per rifarla a casa, basta, con le proporzioni, diminuire le dosi. Così, ad es, se si usa una tortiera di 23 cm:
      5 lt di latte —1 lt latte
      1000 g di pane—- 100 g pane
      1200 g di amaretti—60 g amaretti
      600 g di zucchero 50 g zucchero
      1000 g di pane all’anice—200 g pane
      500 g di cacao—-60 g cacao
      200 g di cioccolato—50 g cioccolato
      200 g di burro —20 g burro
      800 g di uvetta 40 g
      500 g di cedro a cubetti—30 g

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *