Cuore e cervello: divagazioni d’amore famelico per San Valentino

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Chi guida in amore, tra cuore e cervello?
Esistono cuori sopraffatti dalla tenerezza e cuori feroci. Dentato, quello che apre l’articolo, è un’opera in resina dell’artista Lim Qi Xuan, così assurdamente (quasi) vero.

Questo è un altro post in modalità Doppiamente Famelici, Daniela e Monica autrici, ma non ci distinguiamo più con tondo e corsivo. Forse ci riconoscerete dallo stile e dal ritmo personale. O forse no.

Queste divagazioni e questa vaghezza sono anch’esse un gioco di cuore e cervello!

Due-tre divagazioni poetiche
e due da mangiare e da bere

E cuore e cervello che cosa fanno in cucina? Ve lo diremo con due ricette, più avanti.

E saranno una solidamente di carne, dallo chef Marco Sacco – il cuore e il cervello nel piatto. Un’altra liquidamente rosea e in un bicchiere, dal mixologist Alessandro Melis per i Liquori Giardini d’Amore (love is in the air, anche nel nome).

Di tenebra

“Fu amore come lo concepivano gli antichi: un impulso irresistibile e fatale – una possessione!”
Conrad Cuore di tenebre

Ostinato, duro, di ferro. Antico ed eterno come l’Odissea

cuore cervello divagazioni: Ulisse Penelope
Leggiamo insieme?
Siamo quasi alla fine, nel libro XXIII dell’Odissea: Ulisse, tornato a Itaca e compiuta la sua vendetta nella reggia, è di fronte a Penelope turbata, indurita, diffidente. La farà capitolare e uscire allo scoperto con un trucco che riguarda … un segreto di letto – di costruzione del loro talamo nuziale, cosa stavate pensando?

Ma tutte le parole riferite al cuore in questo passo, potrebbero essere attribuite anche al cervello: la gara di passione, intelligenza e astuzia, di cuore e cervello dei due si gioca ad alti livelli.
Godiamoci i versi di Omero.

Dal bagno uscì simile agli immortali d’aspetto;
e di nuovo sedeva sul seggio da cui s’era alzato,
in faccia alla sua donna, e le disse parola:
“Misera, fra le donne a te in grado sommo
fecero duro il cuore gli dèi che han le case d’Olimpo;
nessuna donna con cuore tanto ostinato
se ne starebbe lontana dall’uomo, che dopo tanto soffrire,
tornasse al ventesimo anno nella terra dei padri.
Ma via, nutrice, stendimi il letto: anche solo
potrò dormire: costei ha un cuore di ferro nel petto”.

Anne Waldman, la poetessa della Beat generation:
parole toste e amorevoli

Cuore e cervello, un dialogo difficile

 

Donna che parla velocemente

Sono una donna che grida
Sono una donna che parla
Sono una donna ermetica
Sono una donna che non-sa-niente
Sono una donna che sa tutto
Sono una donna pensiero

….

Sono la donna angoscia
Sono la donna con le ferite
Sono la donna che mormora

….

Sono la donna assennata
Sono la donna dissennata
Sono la donna misteriosa
Sono la donna demistificata
Sono la donna apocalisse
Sono la donna temeraria

Cuore e Cervello, ragione e sentimenti in un piatto di Marco Sacco

Più che un piatto, sembra un invito rivolto agli chef! La proposta dello chef bistellato Marco Sacco utilizza due ingredienti della cucina povera: cuore di vitella a bassa temperatura, cervello di vitella impanato con farina di canapa. Il cuore di vitella va cotto lentamente per mantenere la morbidezza (come il cuore degli innamorati?). La cervella di vitella impanata va fatta friggere in burro chiarificato. Si unisce una crema di cavolfiore cotto alla griglia.

cuore e cervello. una ricetta di Marco Sacco

La Ricetta: Cuore e cervello

Ricetta per 10 porzioni

Ingredienti

800 g Cuore di vitella
500 g Cervello di vitella
20 cl Aceto di mela cotogna Igp
5 g  Sale
800 g Cavolfiore
1 l Latte
200 g Pane grattato
200 g Farina
5 Uova
Burro chiarificato
Foglia di radicchio di Treviso

Per il cuore

Cuore di vitella
Aceto
Sale
Olio
Per il cervello

farina
Uova
Pan grattato

Per la crema di cavolfiore

Esterno del cavolfiore
Latte
Sale

Per i cuori di cavolfiore

Interno del cavolfiore
Sale
Olio

Per il cuore

Pulirlo e metterlo sottovuoto con aceto di mele, olio e sale. Cuocere per 12 ore a 54°C.

Per il cervello

Pulirlo e impanarlo con farina, uova e pangrattato. Cuocerlo in burro chiarificato.

Per la crema di cavolfiore

Ricavare dal cavolfiore le parti esterne superiori, mettere il latte a bollire e immergerle, frullare a cottura.

Per i cuori di cavolfiore (base del cuore)

Tagliare a lingotti di 4 cm, mettere sottovuoto e cuocerli a 80 gradi per 50 minuti.

Finitura

Porre la crema di cavolfiore alle due estremità del piatto e adagiarvi il cuore e il cervello.

A cuor leggero: cocktail Prickly Pear di Alessandro Melis

Cuore-cervello: cocltail Prickly Pear Giardini d'Amore

Nessuno ha affermato qui che questo sia un cocktail per San Valentino. Perché potrebbe benissimo essere il bere bene di un momento solitario o lo starter di una serata con parecchi amici o, vabbè diciamolo, un bacio liquido tra due anime amanti.

Ma ecco come prepararlo (si intende per una persona: il cocktail nasce single?)!

Ingredienti
4 cl di bitter Galliano
8 cl Soda al pompelmo rosa
4cl liquore al Fico d’India Giardini d’Amore

Preparazione
Shake & strain, i.e. agitare e filtrare, versando nel bicchiere già con ghiaccio.

Presentazione
In un tumbler alto. Guarnito con buccia d’arancia e un rametto di timo

Monica Viani e Daniela Ferrando

Potrebbe interessarti anche:


San Valentino goloso: che cosa c’è di nuovo in cucina?

Anche quest'anno è arrivato San Valentino. Famelici vi propone dei suggerimenti per un San Valentino goloso, ricordando che cibo è cultura. Per San Valentino goloso: un dolce morso Per un San Valentino all'insegna del dolce i biscotti a forma di cuore di Giacomo Pasticceria, magari da condividere all'ora del té per prepararsi a una serata a ...luci rosse!!! Glovo e Deliveroo consegnano...San Valentino goloso: che cosa c’è di nuovo in cucina? ultima modifica: 2019-02-10T19:45:39+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


San Valentino idee famelicamente su misura

San Valentino idee famelicamente su misura. Diteci che coppia siete e noi vi diremo che cosa meglio si addice al vostro status sentimentale. Ogni coppia è un mondo a sé, ma estremizzando vi dipingo 5 coppie consigliandovi come trascorrere San Valentino, il giorno più temuto dell’anno. Destinazioni per corteggiarsi o per “passare la nottata” o per postare follemente. Ricette da...San Valentino idee famelicamente su misura ultima modifica: 2019-02-03T19:55:01+00:00 da Monica Viani

 

 

 

Cuore e cervello: divagazioni d’amore famelico per San Valentino ultima modifica: 2019-02-14T09:53:13+00:00 da Doppiamente Famelici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *