Cerignale e Ottone: degustazioni in Alta Val Trebbia

Per chi ama conoscere un territorio assaporandone i sapori, vi proponiamo due tappe nell’Alta Val Trebbia, a Cerignale e a Ottone. Preparatevi ad una golosa abbuffata famelica!

Per l’Emilia del cibo e del vino è un buon momento. Sul fascino dell’Alta Val Trebbia non c’è possibilità di sbagliarsi. Una delle sue caratteristiche è la conservazione della sua autenticità e della presenza di quei posticini indimenticabili per pranzi o cene fatte di prodotti locali di assoluta eccellenza. Noi abbiamo scoperto per voi due chicche, una a Cerignale, il “borgo dei valori”, ricordati su due bellissimi murales, e l’altra a Ottone, l’ultimo centro del territorio piacentino, sul confine con la Liguria.

La “Bottega della Bruna” per conoscere le eccellenze di Cerignale

degustazioni in val trebbia

degustazioni in alta val trebbia

Cerignale è un sorprendente borgo dell’Alta Val Trebbia, custode di un piccolo scrigno di sapori: la Bottega della Bruna. Con uno spazio all’aperto, è uno di quei negozi in cui si possono trovare le eccellenze di un territorio, che spesso sono di nicchia e difficili da reperire altrove.

La bottega è il sogno realizzato da Bruna Nobile, una donna forte, tenace, amabile e dal sorriso convincente. Di origine ligure, dopo aver lavorato in un ristorante, ma anche in campagna e in macelleria, decide di mettere a frutto la sua passione per la cucina. Abbandonato il desiderio di dare vita ad un agriturismo, trasforma l’unico negozio di alimentari di Cerignale in una vera bottega di ricercatezze alimentari.
Bruna sfida la famiglia contraria ad un progetto ritenuto troppo ambizioso quanto ardito, ma la sua tenacia ha la meglio. Nel tempo trasforma un semplice negozio alimentare in un punto qualificato, oggi vero tempio per i buongustai.

Acquistare i prodotti di Bruna, magari per organizzare un gustoso pic nic, significa conoscere una cucina emiliana contaminata con la vicinissima cucina ligure. Qui puoi trovare pasta fresca surgelata, tra cui i tortelli di magro o i tradizionali Pin (Pieni) piacentini, semplicissimi gnocchetti a base di erbette e ricotta. Non solo: formaggi, carne, salumi, pane casereccio, torte salate e biscotti, tra cui spiccano gli amorini, le fogliette, i cubetti, i canestrelli e i baci di dama.

Bruna è una donna piena di iniziative e, per far fronte ad una stagione invernale che riduce la comunità ai pochi residenti, inventa, in collaborazione con il Comune, alcuni appuntamenti ed eventi come la festa dell’asado o la raviolata.

Il segreto del successo di Bruna Nobile

degustazioni alta val trebbia: la bottega della Bruna

La sua forza? La capacità, condita con la testardaggine, qualità che le hanno permesso di dare vita vita ad un punto d’incontro per la comunità, un luogo dove trovarsi ogni giorno per un acquisto o per scambiare quattro chiacchiere. Presso la bottega si trovano anche prelibatezze che la rendono una vera boutique del gusto. Un momento di socialità e di festa per l’intero borgo!

Varcando la soglia del negozio, si fa un tuffo nel passato, scoprendo quella cucina quotidiana, un tempo assaporata ogni giorno a casa dei nostri genitori o nonni. E’ un viaggio nella memoria, con tanti cenni alla cultura gastronomica popolare: dai salumi fino alla torta di nocciole. Qui, inoltre, si incontrano proposte semplici e gustose che danno voce ai produttori locali.

Noi abbiamo assaggiato ottimi salumi e formaggi accompagnati da marmellata di uva americana, alette e bocconcini di pollo speziati, rotolini di prosciutto e pomodoro per concludere con una soffice torta di nocciole e dei biscotti con un cuore di cioccolato, noti come i canestrelli di Cerignale.

Le specialità di Bruna da acquistare per un pic nic o un pranzo/cena emiliano

Bruna sforna torte, biscotti, pasta fresca, pane cotto in forno a legna e, ogni sabato sera, la pizza. Non solo, propone i formaggi del territorio di Barchi, di Capanni e di Allegrezze. Vi abbiamo incuriosito, vero? Ora siete pronti a varcare la soglia di quello che è molto di più di un semplice negozio.

L’Antico Mulino di Ottone: dalle brioche ai biscotti fino al gelato

degustazioni in alta val trebbia cerignale e ottone

A Ottone, piccolo centro dell’Alta Val Trebbia, al confine con la Liguria, Alessandro Traverso con la moglie Patrizia e i  figli Davide e Daniel e con il prezioso aiuto di Sara, gestiscono, da oltre 20 anni, L’Antico Mulino di Ottone un mini-market, un laboratorio di biscotti artigianali e, al suo interno, “Solo per te”, una golosa pasticceria e gelateria.

Il tutto ha avuto avvio da un’idea vincente nata in un piccolo laboratorio costruito all’interno della storica sede dismessa delle guidovie di Piacenza e che oggi è diventato il locale gourmet del piccolo centro piacentino. “Ho investito – ci racconta Alessandro – tutta la mia vita in un progetto che ha coinvolto tutta la mia famiglia“.

Il segreto del successo di Alessandro Traverso

cerignale ottone degustazioni in alta val trebbia

Oltre alla passione, alla dedizione, alla ricerca dell’eccellenza e del bello nelle confezioni, spicca il desiderio di promuovere un territorio ancora poco conosciuto, pur essendo ricco di grandi potenzialità. In questa terra si fondono dolcemente le tradizioni emiliane con quelle liguri. E il grande desiderio di Alessandro è quelle di mantenerle in vita, superando tutte le difficoltà che conoscono le comunità montane.

Le tante golosità della famiglia Traverso

Difficile raccontarle tutte, una di certo è un successo annunciato: la linea Sapori di Montagna, fatta di di praline studiate per fare conoscere il gusto di una terra ricca di prodotti donati spontaneamente da Madre Natura. Praline artigianali prodotte con cioccolato di primissima qualità racchiudono una ganache di frutti di bosco e menta, mirtillo e lampone, lampone e anice, arancia e zafferano, opere gourmet racchiuse in una scatola che celebra la natura, vera opera d’arte di questa valle. Un regalo goloso da portare a casa per ricordare dolcemente l’Alta Val Trebbia!

Degne di nota anche le proposte salate, tra cui la pinsarella, i rametti tagliati a mano o la schiacciatina, la cui lievitazione avviene in diversi momenti. Nella prima fase l’impasto viene lasciato riposare in un mastello per 6 ore.
Successivamente sono ricavate palline da 500 g che vengono tornite a mano e rimangono a riposare per circa un’ora, sono poi rilavorate e nuovamente lasciate a riposare. Nell’ultima fase l’impasto viene condito con olio extravergine d’oliva, sale iodato ed è schiacciato a mano.

Irrinunciabile poi il gelato creato con vera maestria da Davide Traverso. Famelicamente consigliato l’assaggio del gelato crema di zafferano, ottenuta dai pistilli originari della valle, impreziosito da perle di aceto balsamico di Modena IGP. Una vera esplosione di gusto agrodolce! “Propongo otto gusti – racconta Davide–  e mi piace offrire, oltre che gli evergreen, alcuni gusti legati ai prodotti del mio territorio. Oltre al classico cono o coppetta, offro gelato in stecco con caramello salato, granite e torte gelato, anche in versione mignon“.

canestrelli di alessandro traversoOrmai conosciuti e apprezzati oltre Piacenza i biscotti: i classici canestrelli, ma anche i baciotti, i castagnotti, i baci di dama e i cuoriciotti, confezionati in formato monoporzione.

E poi la sorpresa finale, che equivale al trionfo di profumi, consistenze e sapori! Parliamo della pasticceria fresca opera delle mani e dell’ingegno di Daniel Traverso, vero appassionato dell’arte dolce, disciplina che ha approfondito seguendo corsi one to one con grandi pasticceri italiani. Ottimo sia il classico panettone sia il tradizionale pan dolce genovese, in dialetto baciccia o pane del marinaio, così come la colomba o il torrone artigianale. Sono un amante della tradizione– ci confessa Daniel – le mie sperimentazioni avvengono sempre nel rispetto della tradizione. I miei cavalli di battaglia sono le sacher, le torte di frutta, le bavaresi e la millefoglie“.

Indirizzi

La Bottega della Bruna
Via Capoluogo 4
29020 Cerignale (Pc)
cell. 366.5334321
La Bottega Della Bruna | Facebook

L’Antico Mulino di Ottone
Via Roma, 14
29026 Ottone (Pc)
Tel. 0523.930279
info@anticomulinodiottone.it
www.anticomulinodiottone.it

Monica Viani e Roberto Rossi
Credit Photo: Giorgio Bertuzzi

 
 
 

Potrebbe interessarti anche:


Tre giorni sui colli piacentini: itinerari per wine lovers

Un itinerario per wine lovers? Facile. I colli piacentini per conoscere Gutturnio e Ortrugo, senza dimenticare vitigni da riscoprire. Un esempio? Il Fruttano. Le eccellenze gastronomiche piacentine da accompagnare ai vini piacentini? Torta fritta con coppa, pancetta e salame, turtei con la cua, pisarei e fasoi, anolini e... In compagnia di Roberto Rossi sono andata alla Corte del Gallo, un agriturismo che si...Tre giorni sui colli piacentini: itinerari per wine lovers ultima modifica: 2021-05-24T11:37:10+02:00 da Doppiamente Famelici


Potrebbe interessarti anche:


Vieni con noi in Val Trebbia al Citroen Burton Tour?

Domenica 18 luglio si svolgerà il primo Citroen Burton Tour che partirà da Rivalta per arrivare a Ottone e Cerignale, in Alta Val Trebbia. Domenica 18 luglio con il Citroen...Vieni con noi in Val Trebbia al Citroen Burton Tour? ultima modifica: 2021-07-15T11:20:18+02:00 da Monica Viani

Domenica 18 luglio si svolgerà il primo Citroen Burton Tour che partirà da Rivalta per arrivare a Ottone e Cerignale, in Alta Val Trebbia. Domenica 18 luglio con il Citroen Burton Tour andremo lungo le strade della val Trebbia per...Vieni con noi in Val Trebbia al Citroen Burton Tour? ultima modifica: 2021-07-15T11:20:18+02:00 da Monica Viani

Domenica 18 luglio si svolgerà il primo Citroen Burton Tour che partirà da Rivalta per arrivare a Ottone e Cerignale, in Alta Val Trebbia. Domenica 18 luglio con il Citroen Burton Tour andremo lungo le strade della val Trebbia per scoprire l’altRa val Trebbia, quella più affascinante e sconosciuta, quella dei piccoli borghi di confine, quella delle idee per reinventare...Vieni con noi in Val Trebbia al Citroen Burton Tour? ultima modifica: 2021-07-15T11:20:18+02:00 da Monica Viani

Cerignale e Ottone: degustazioni in Alta Val Trebbia ultima modifica: 2021-07-14T19:07:44+02:00 da Doppiamente Famelici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *