Mete Spirituali vol 4. Le Cattedrali Sotterranee, patrimonio UNESCO

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Le chiamano Cattedrali per la loro imponenza, ma sono immense e dedaliche cantine, sotto terra. In quanto Cattedrali possono dirsi luoghi dello spirito – non solo in senso alcolico. Sono patrimonio UNESCO, le Cattedrali Sotterranee, e si trovano in Piemonte nella bella Canelli.

Famelici le propone non tanto come l’ennesima gita enogastronomica (questo è già evidente e dichiarato) ma come un’ulteriore meta spirituale. Cioè un luogo che ispira. Un paesaggio culturale che tocca l’anima. Un monumento laico che ci fa sentire più piccoli rispetto alla grandezza del genio umano o più grandi rispetto alle piccolezze del mondo.

Cantine uniche al mondo

Mete Spirituali Cattedrali Sotterranee CanelliScavate direttamente nel tufo delle colline tra il XVI ed il XIX secolo, le Cattedrali sono cavità di luce, di ombra, di silenzio sacrale, di pareti di mattoni a vista, di volte maestose, di profumi, di lavoro operoso, di arte del fare ma anche di arte tout court, di musica, di teatro, di incontri.

E sono talmente uniche al mondo che nel 2014 l’UNESCO ha dichiarato le Cattedrali Sotterranee “Patrimonio Mondiale dell’Umanità” nel 50° sito italiano, “I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe, Roero e Monferrato”.

Un bene che appartiene a tutti

Mete Spirituali Cattedrali Sotterranee sons et lumièresSono quattro le Cattedrali Sotterranee storiche di Canelli, facenti capo a blasonate famiglie dei grandi vini – Bosca, Contratto, Coppo, Gancia. DI norma aperte a turno, sono visitabili gratuitamente.

“Abbiamo voluto così, perché le Cattedrali sono un bene che appartiene a tutti” ha spiegato Pia Bosca, AD delle omonime cantine.

Mete Spirituali Cattedrali Sotterranee degustazione spumante

A fronte della visita gratuita, consumazioni e degustazioni sono a pagamento. È molto suggestivo stappare uno spumente Riserva del Nonno tra le pareti che l’hanno custodito.

Le immagini qui presenti sono proprio delle Cantine Bosca, dove dal 1831 si produce, invecchia e degusta lo spumante Metodo Classico della casa, giunta alla 6^ generazione nelle mani della stessa famiglia e con i tre fratelli Pia, Gigi e Polina ai vertici.

Suoni, luce e cultura nel ventre della collina

Mete Spirituali Cattedrali Sotterranee formula fermentazione alcolicaPer concelebrare con l’UNESCO il Giorno Internazionale della Luce ogni 16 maggio, le cantine Bosca sono state disseminate di sculture e opere in chiave sons et lumières. Come un pannello che declama la formula della fermentazione alcolica. Come l’installazione La Piramide dei Sogni di Eugenio Guglielminetti abbinata all’aria Casta Diva dalla Norma di Bellini, andata in scena per la prima volta proprio nel 1831 – anno-coincidenza. Come le video-narrazioni proiettate sulle pareti e sul soffitto.

Per visitare le Cattedrali Sotterranee…

Mete Spirituali: cattedrali Sotterranee Canelli, spumante invecchiamentoControllare il calendario.
Ci sono aperture ufficiali ogni anno, come
– 4° fine settimana di giugno Canelli, città del vino
– 4° fine settimana di settembre: Festa della vendemmia
– 2° domenica di novembre Fiera regionale del tartufo

Mete Spirituali Cattedrali Sotterranee parete ingressoPer visite guidate e degustazioni si consiglia di contattare direttamente le Cantine o l’Enoteca regionale di Canelli e dell’Astesana con almeno due giorni di preavviso.

In alto i calici!

[immagini: iPhone di Daniela; ufficio stampa Bosca]

Potrebbe interessarti anche:


Mete spirituali: Acqui Terme. Una meta cristiana, una ebraica, una pagana

Questa è, su Famelici, la terza puntata delle mete spirituali. Dopo una prima scelta di luoghi per cibare l’anima e dopo un giardino esoterico genovese, è la volta di Acqui Terme, con tre esempi emblematici. Acqui ciba abbondantemente anche il corpo, in realtà, l’ho raccontato in un articolo recente. Noi qui torniamo allo spirito. Tre le mete spirituali suggerite ad...Mete spirituali: Acqui Terme. Una meta cristiana, una ebraica, una pagana ultima modifica: 2019-05-26T19:26:54+00:00 da Daniela Ferrando FamFriend


Potrebbe interessarti anche:


Come servire correttamente lo spumante

A chi non è capitato di sentirsi Fantozzi quando stappa e serve lo spumante? Quanti sono gli errori che commettiamo nella scelta del bicchiere, nel modo di servirlo? Nessuno ce lo ha insegnato e...Come servire correttamente lo spumante ultima modifica: 2018-12-21T07:23:13+00:00 da Monica Viani

 

 

 

Mete Spirituali vol 4. Le Cattedrali Sotterranee, patrimonio UNESCO ultima modifica: 2019-07-30T15:37:24+00:00 da Daniela Ferrando FamFriend

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *