Mauritius: il paradiso non può più attendere!

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Se il sole tarda a conquistare le scene, noi vi consigliamo di non rinunciare al mare e alla tintarella. Seguendo il consiglio di Mark Twain: “Dio creò prima Mauritius e poi il Paradiso”, Famelici vi suggerisce una vacanza in questo arcipelago nell’Oceano Indiano. Valigia easy: costumi, copricostumi, infradito, creme solari e un bel cappello per ripararvi dal sole!

Mauritius, ma dove?

Noi vi suggeriamo la Côte Sauvage (Costa Selvaggia), ovvero il litorale orientale. A nord di Trou d’Eau Douce, troviamo una distesa di sabbia fine, bianca e immacolata che si estende per circa 10 km. Il mare ci regala tonalità che declinano dal verde al turchese fino al blu intenso. E per chi ama i mercati vi è anche la possibilità di visitare il mercato de Centre de Flacq, una cittadina che si contraddistingue per l’atmosfera tipicamente creola. Il mercato coperto è un fiorire di frutta, verdure e spezie.Arcipelago Indiano Mauritius Festival Culinario Bernard Loiseau Dove soggiornare? Nessun dubbio: presso il raffinato e appena ristrutturato Constance Hotel and Resorts Belle Mare Plage, dove da 12 anni si svolge il prestigioso Festival Culinario Bernard Loiseau, un’occasione di incontro tra la cucina d’eccellenza mondiale e le proposte dell’Oceano Indiano.

Mauritius: il paradiso non può più attendere! ultima modifica: 2017-05-19T07:33:55+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *