È vero che si può curare l’acne con una dieta?

Mangiare sano è sempre un’ottima scelta, anche quando si tratta di prevenire o curare l’acne.

L’acne è un processo infiammatorio del follicolo pilifero, spesso associato alla pubertà e all’adolescenza, ma che può essere presente anche in età adulta per ragioni ormonali e per lo stress.

Sembra proprio di sì. Le raccomandazioni popolari sembrano, ancora una volta,  cogliere nel segno. Ricordate quando le nonne ci dicevano che la miglior cura per prevenire e curare l’acne era ridurre il consumo dei dolci e di tutti quegli alimenti ricchi di zuccheri?  Ahimè, voleva dire rinunciare anche alle bibite gasate e soprattutto al cioccolato!
Ma nella lista nera finiscono anche pane, pasta, formaggi e cereali raffinati. In effetti il carico glicemico è il maggiore responsabile dell’insorgere dell’acne e la riduzione dei cibi che lo causano è un vero toccasana. Il nemico numero uno è il Cibo degli Dei. Il cioccolato, oltre che essere ricco di zuccheri, contiene spesso anche il latte, altro alimento che sembra contribuire alla formazione dell’acne. Il latte, specialmente quello scremato, aumenta il testoterone contribuendo alla produzione di sebo.

Come prevenire e curare l’acne con l’alimentazione: cosa mangiare e cosa evitare

Le cause che portano allo sviluppo di acne sono diverse:

  • ormonali
  • alimentari
  • stress
  • genetica
  • batteriche
  • di caratteristiche intrinseche della pelle
Per prevenire e curare l’acne occorre seguire una dieta sana, mangiare molto cibo fresco, frutta, verdura e legumi; evitare lo zucchero, i dolci e gli alimenti ultra lavorati in genere; ridurre la presenza di latticini e non abusare di pane, pasta e cereali in genere. Ecco in particolare cosa mettere nella nostra dieta:
  • Cibi ricchi di zinco: fagioli, semi di zucca, quinoa, mandorle, tuorlo d’uovo.
  • Cibi ricchi di Omega 3: pesce, semi di lino e semi di chia. I semi possono essere aggiunti nell’insalata, nei frullati, in uno yogurt vegetale.
  • Cibi  probiotici: cibi fermentati.
  • Frutta e verdura.

Potrebbe interessarti anche:


Plato: a Milano si mangia superfood…ed è chic!

Platone nel piatto? Come poteva passare inosservato a Famelici? Impossibile per noi cibo è cultura. Plato Chic Superfood si ispira al grande filosofo ateniese e alla sua visione del bene...Plato: a Milano si mangia superfood…ed è chic! ultima modifica: 2019-06-09T19:55:07+02:00 da Monica Viani

Platone nel piatto? Come poteva passare inosservato a Famelici? Impossibile per noi cibo è cultura. Plato Chic Superfood si ispira al grande filosofo ateniese e alla sua visione del bene come armonia. In tutte le sue forme. Dunque anche nel...Plato: a Milano si mangia superfood…ed è chic! ultima modifica: 2019-06-09T19:55:07+02:00 da Monica Viani

Platone nel piatto? Come poteva passare inosservato a Famelici? Impossibile per noi cibo è cultura. Plato Chic Superfood si ispira al grande filosofo ateniese e alla sua visione del bene come armonia. In tutte le sue forme. Dunque anche nel cibo. Plato  è il primo ristorante italiano con menu superfood. La diretta conseguenza del successo di  regimi alimentari basati su vegetali...Plato: a Milano si mangia superfood…ed è chic! ultima modifica: 2019-06-09T19:55:07+02:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Per limitare il consumo di prodotti raffinati, ecco alcune alternative all’uso della farina 00

Ormai non abbiamo più scuse! Numerosi studi d’importanti ricercatori hanno dimostrato che il consumo abituale ed eccessivo di farina 00, la più diffusa e conosciuta nel mondo domestico e industriale , rappresenta un reale pericolo per la stabilità e salute del nostro corpo. La mancanza di fibra, sali minerali e di tutti quei componenti buoni del grano rende l’amido...Per limitare il consumo di prodotti raffinati, ecco alcune alternative all’uso della farina 00 ultima modifica: 2017-11-15T22:47:41+01:00 da Monica Viani

È vero che si può curare l’acne con una dieta? ultima modifica: 2021-03-13T11:14:41+01:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *