Healthy Food, tutti veramente sani? Qualche dubbio su 5

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Molti di noi vanno alla ricerca di healthy food, di alimenti sani per migliorare lo stato di benessere o per perdere peso. Eppure molti cibi definiti sani sono assai discussi, in particolari i prodotti trasformati. Sorge il sospetto che per alcuni di essi siano forti le pressioni del marketing che vuole intercettare la nostra voglia di alimenti sani e di voler tentare di controllare il nostro peso. Abbiamo individuato 5 cibi su cui molti nutrizionisti esprimono grande scetticismo o per il loro contenuto di sostanze chimiche o per la loro incapacità di saziarci, spingendoci così a mangiare di più del necessario. Sembrano essere falsi healthy food che nascondono diverse criticità. Le etichette spesso non aiutano, ci traggono in inganno. Il consiglio più semplice da dare è quello di aumentare la conoscenza di ciò che mettiamo nel piatto, prestando attenzione ai sapori e alla texture.

5 Healthy Food: sono veramente sani? O è solo una favola?

  • Cracker biologici

Spesso contengono molto sodio e ciò spinge ad abusarne nel consumo.

  • Biscotti biologici

Certo sono privi di sostanze chimiche e zuccheri artificiali, ma sono ricchi di zuccheri naturali e carboidrati.

  • Succhi in bottiglia

Contengono molti zuccheri naturali e ciò porta troppo zucchero nel sangue, zucchero che non può essere metabolizzato dal fegato velocemente e che può aumentare le problematiche legate al diabete o alla salute del cuore. Se proprio non se ne può fare a meno, meglio scegliere il succo di mirtillo o di melograno.

  • Muesli

Pochi conoscono le giuste proporzioni da mangiare. La porzione ideale dovrebbe essere inferiore a 1/4 di tazza.

  • Piatti pronti surgelati

Certo una grande comodità, li si mette in forno a microonde e al massimo in 5 minuti sono pronti per essere mangiati! É vero sono spesso già porzionati aiutandoci a non eccederne nel consumo, ma quanti conservanti contengono?

Potrebbe interessarti anche:


Il futuro, il cibo e la politica: un legame sempre esistito

Non si può parlare di socialità senza parlare di cibo. Non si può parlare di cambiamento climatico senza parlare di cibo. Il cibo è cultura, il cibo è politica. Covid...Il futuro, il cibo e la politica: un legame sempre esistito ultima modifica: 2020-10-04T10:53:27+00:00 da Monica Viani

Non si può parlare di socialità senza parlare di cibo. Non si può parlare di cambiamento climatico senza parlare di cibo. Il cibo è cultura, il cibo è politica. Covid 19, la pandemia ha messo in evidenza quanto il cibo...Il futuro, il cibo e la politica: un legame sempre esistito ultima modifica: 2020-10-04T10:53:27+00:00 da Monica Viani

Non si può parlare di socialità senza parlare di cibo. Non si può parlare di cambiamento climatico senza parlare di cibo. Il cibo è cultura, il cibo è politica. Covid 19, la pandemia ha messo in evidenza quanto il cibo è politica. E oggi ci mostra la crisi del nostro sistema economico. Le imprese, soprattutto i ristoranti, le strutture turistiche...Il futuro, il cibo e la politica: un legame sempre esistito ultima modifica: 2020-10-04T10:53:27+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Maria Montessori: incontro tra cibo e cultura

Cibo e cultura, un legame da far crescere fin da piccoli. Chi lo dice? L’educatrice e filosofa italiana Maria Montessori, da cui prese il nome un discusso metodo didattico, in cui il cibo è gioco, ma anche insegnamento. Chi è Maria Montessori Il 31 agosto 1870 nasceva la donna che ha affrontato il mondo dell’infanzia in modo rivoluzionario. Dopo 150 anni...Maria Montessori: incontro tra cibo e cultura ultima modifica: 2020-08-31T16:40:22+00:00 da Monica Viani

Healthy Food, tutti veramente sani? Qualche dubbio su 5 ultima modifica: 2020-10-19T10:04:37+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *