Seeds & Chips, la tecnologia al servizio del Made in Italy

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Un altro anno è passato e Seeds & Chips ha riunito di nuovo i leader globali e gli innovatori di tutto il mondo che costruiranno un sistema alimentare migliore per tutti. Più di 1000 meeting di incontri di business si sono svolti in meno di quattro giorni, consentendo agli innovatori, agli imprenditori e alle start-up di collaborare a una serie di opportunità di innovazione alimentare.

Seeds & Chips, la tecnologia al servizio del Made in Italy

Oltre 350 aziende provenienti da 49 paesi, 9 padiglioni nazionali e 300 agenzie di stampa accreditate hanno portato il vertice di quest’anno al livello successivo. Ridurre la fame e la sicurezza alimentare in tutto il mondo è uno dei principali obiettivi di sviluppo sostenibile, con organizzazioni internazionali, ONG e fondazioni tutte risorse dedicate a trovare soluzioni reali per combattere la fame nel mondo.

L’agricoltura funge da connessione fondamentale tra le persone e il pianeta, nonché la chiave della loro prosperità. La sua sostenibilità dipende dall’innovazione. Le complesse interazioni tra acqua, cibo ed energia sono essenziali per il benessere umano, la riduzione della povertà e lo sviluppo sostenibile.

La domanda di queste tre risorse inestricabilmente legate aumenterà significativamente nei prossimi decenni sotto la pressione della crescita della popolazione, dei cambiamenti tecnologici e dei cambiamenti climatici. Parola chiave: Seeds & Chips, la tecnologia al servizio del Made in Italy.

Potrebbe interessarti anche:


Agri food tech in Italia: prende fiato, anzi vola

Un nuovo fondo per l’agri food tech con portafoglio da 60 milioni L'Agri Food Tech, questo sconosciuto in Italia. Cambia il vento nel mondo dell’innovazione e agricoltura in Europa? Sì, sembrerebbe proprio: quindi le centinaia...Agri food tech in Italia: prende fiato, anzi vola ultima modifica: 2018-03-19T22:31:19+00:00 da Fabrizio Bellavista


Potrebbe interessarti anche:


Food tech e food start up, ne presentiamo due

In questo momento di grande interesse per il cibo e di passi avanti della tecnologia, ecco altre due start up di food tech, NutriBees e Junker. NutriBees: il nutrizionista e lo chef insieme per il menu su misura NutriBees è il primo servizio online (in Italia, di quello all’estero abbiamo già parlato) che connette le figure del nutrizionista e dello chef...Food tech e food start up, ne presentiamo due ultima modifica: 2017-11-21T19:49:53+00:00 da Fabrizio Bellavista

Seeds & Chips, la tecnologia al servizio del Made in Italy ultima modifica: 2019-05-29T15:09:33+00:00 da Fabrizio Bellavista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *