Evoluzione continua: c’è il Bistro Mastercard a Roma

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Evoluzione continua: c’è il Bistro Mastercard a Roma

Il Bistro Mastercard a Roma: si tratta di un ristorante cashless ed stato inaugurato all’interno dell’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma: il locale coniuga tradizione e innovazione, proponendo piatti tipici del territorio laziale e sperimentando le più innovative tecnologie per rivoluzionare l’esperienza culinaria dei viaggiatori.

Quale è il centro di questa Experience? Priceless Touch Table, un tavolo interattivo; si tratta ovviamente di un tavolo in esclusiva per il ristorante. Il tavolo consente ai viaggiatori di navigare ne vero senso della parola tra le ricette e le curiosità della cucina tradizionale romana, ovviamente ordinare piatti, ma contemporaneamente rimanere sempre aggiornati sul proprio volo ed entrare nel mondo Priceless Cities,
dedicato a tutti i titolari di carta Mastercard che permette di vivere esperienze esclusive in oltre 40 città in tutto il mondo. Non c’è neanche da dirlo che per il pagamento c’è un’opzione contactless integrata nel tavolo.

Insieme alla tecnologia, la seconda anima del Bistro è quella della tradizione. I piatti che sono serviti, infatti, rappresentano il meglio della tradizione culinaria romana e sono una selezione di Michelangelo Citino, Chef emergente sulla scena gastronomica

nazionale premiato nel 2018 con un cappello nella Guida dell’Espresso, citato nella Guida Michelin e che ha esordito nelle cucine di Gualtiero Marchesi e di Davide Oldani, per poi approdare nel Gruppo Areas – MyChef dove ancor oggi presta servizio. La cucina dello Chef Michelangelo si distingue per semplicità e un’attenta ricerca della qualità degli ingredienti, cercando di coniugarecreatività e leggerezza.

Al Bistro Mastercard a Roma la multimedialità la fa da padrona: oltre a maxi schermi ecco vitrum, uno speciale vetro che permette di proiettare contenuti senza coprire la visuale dall’esterno verso l’interno e viceversa. Altra delizia del ristorante: “The Cornerstones of Roman Cuisine”, un libro per conoscere tutti i segreti della cucina romana insieme alla la filosofia di Michelangelo Citino, Chef Executive del ristorante. Per finire: “Mastercard Reserved Parking”, un’area di posteggio dedicata ai clienti Mastercard che prevede un’esperienza innovativa con l’ingresso completamente automatizzato.

Bistro Mastercard a Roma: la concorrenza nel settore food si fa sempre più agguerrita ma, d’altro canto, le idee e la creatività riguardante il settore non può che trarne vantaggio ….

Potrebbe interessarti anche:



Potrebbe interessarti anche:


Future food: la carne sintetica o distribuita dalla macchinetta?

Le ricerche per produrre carne cruently free avanzano. Metteremo presto la carne sintetica nei nostri piatti? Dopo il fallimento della proposta degli insetti, pubblicizzati come ricchi di proteine, avrà successo la "carne del futuro"?...Future food: la carne sintetica o distribuita dalla macchinetta? ultima modifica: 2018-09-03T00:27:37+00:00 da Monica Viani

Evoluzione continua: c’è il Bistro Mastercard a Roma ultima modifica: 2019-07-05T18:51:03+00:00 da Fabrizio Bellavista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *