Mangiare il panettone in estate. Torna La Notte dei Maestri del Lievito Madre

Share on FacebookTweet about this on Twitter

E chi lo ha detto che il panettone si mangia solo a Natale? A Parma il 23 luglio va in scena la versione estiva del re dei lievitati. La Notte dei Maestri del Lievito Madre, manifestazione nata da un’idea del pasticcere Claudio Gatti di Pasticceria Tabiano a Tabiano Terme ed organizzato da Video Type di Parma, torna a Parma per dimostrare che è un pregiudizio pensare che il panettone sia solo un dolce natalizio. Ospite di eccezione? Iginio Massari. Si potranno degustare più di 60 tipologie di lievitati artigianali, realizzati con lievito madre.

Ecco i nomi dei protagonisti de La Notte dei Maestri del Lievito Madre

Marco Avidano – Pasticceria Avidano a Chieri (TO)

Mario Bacilieri – Pasticceria Bacilieri a Marchirolo (VA)

Luigi Biasetto – Pasticceria Biasetto a Selvazzano Dentro (PD)

Maurizio Bonanomi – Pasticceria Merlo a Pioltello (MI)

Renato Bosco – Saporè di San Martino Buon Albergo (VR)

Roberto Cantolacqua Ripani – Pasticceria Mimosa di Tolentino (MC)

Emanuele e Giancarlo Comi – Pasticceria Comi a Missaglia (LC)

Salvatore De Riso – Sal De Riso a Tramonti (SA)

Denis Dianin – D&G Patisserie di Selvazzano Dentro (PD) e Clusone (BG)

Gino Fabbri – Gino Fabbri Pasticcere a Bologna

Francesco Favorito – specialista del Gluten free

Salvatore Gabbiano – Pasticceria Gabbiano di Pompei (NA)

Fabrizio Galla – Fabrizio Galla a San Sebastiano Da Po (TO)

Claudio Gatti – Pasticceria Tabiano a Tabiano Terme (PR)

Stefano Gatti – Il Fornaio a Viareggio (LU)

Emanuele Lenti – Pregiata Forneria Lenti a Grottaglie (TA)

Daniele Lorenzetti – Pasticceria Lorenzetti a San Giovanni Lupatoto (VR)

Grazia Mazzali – Pasticceria Mazzali a Governolo (MN)

Mauro Morandin – Pasticceria Mauro Morandin a Saint-Vincent (AO)

Alfonso Pepe – Pasticceria Pepe a Sant’Egidio del Monte Albino (SA)

Paolo Sacchetti – Il Nuovo Mondo a Prato

Vincenzo Santoro – Pasticceria Martesana di Milano

Anna Sartori – Pasticceria Sartori a Erba (CO)

Attilio Servi – Pasticceria Attilio a Pomezia (RM)

Valter Tagliazucchi – Il Giamberlano a Pavullo Nel Frignano (MO)

Vincenzo Tiri – Tiri 1957 di Acerenza (PZ)

Andrea Tortora – AT/ Patissier San Cassiano in Badia (BZ)

Carmen Vecchione – DolciArte di Avellino

Achille Zoia – La boutique del Dolce a Cologno Monzese (MI)

Appuntamento sotto i Portici del Grano di Piazza Garibaldi

Potrebbe interessarti anche:


Rivoluzione panettone? Senza dimenticare la tradizione: panettone al Torcolato

Per Natale volete un panettone diverso, ma non troppo distante dalla tradizione? Vi consiglio il Panettone al Torcolato. L'azienda vinicola Maculan di Breganze, in provincia di Vicenza, propone il suo panettone artigianale al Torcolato....Rivoluzione panettone? Senza dimenticare la tradizione: panettone al Torcolato ultima modifica: 2017-12-14T10:55:49+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Pirlando il panettone nel pastry lab di Nicolò Moschella (con ricetta)

Pirlare panettoni. È ciò che si fa dopo averli impastati e lasciati riposare. Si aggiungano pure gli avverbi “sapientemente” e “pazientemente”. Ma prima di entrare nei segreti della pirlatura, facciamo qualche passo indietro. In tempo per le Feste, Nicolò Moschella - il giovane pasticciere allievo di Iginio Massari di cui Famelici vi ha già rivelato la bravura - ha organizzato...Pirlando il panettone nel pastry lab di Nicolò Moschella (con ricetta) ultima modifica: 2017-12-11T10:42:24+00:00 da Daniela Ferrando FamFriend

Mangiare il panettone in estate. Torna La Notte dei Maestri del Lievito Madre ultima modifica: 2018-07-14T00:01:04+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *