Le notizie nel caffé e Famelici fanno rete…nel nome della cultura

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Famelici è nato con la convinzione che cibo è cultura e che la democrazia trovi la sua più autentica espressione laddove la cultura sia il presupposto di ogni dibattito. Il fine? Migliorare se stessi e di conseguenza la società. Solo in questo modo saremo felici. Famelici è nato da un’idea al femminile (anche se nell’ombra contribuisce una quota azzurra), Quando ho saputo che Sara Riboldi aveva deciso di aprire un sito dedicato all’informazione libera e, dunque, allo scambio di idee e non di notizie pre-confezionate, mi è sembrato giusto, in nome anche della nostra amicizia e della nostra reciproca stima, chiederle di “fare rete” in nome della cultura e del dibattito libero, mai fatto di ostilità, ma di ricerca di confronto.

Le notizie nel caffé e Famelici fanno rete…nel nome della cultura

Davanti a una tazzina di caffè è nato il nostro accordo, che prevede uno scambio di articoli.. Ma ora lascio la parola a Sara.

Socrate sottolineava come “esiste un solo bene – la conoscenza – e un solo male, l’ignoranza”. Una conoscenza che si basa sulla riflessione. Il ‘sapere di non sapere’ – sempre riferendosi a Socrate – è a sua volta consapevolezza di non poter conoscere tutto e in maniera definitiva. Ed è proprio questa consapevolezza che secondo Socrate porta al desiderio di conoscere e quindi al dialogo. Ecco, il dialogo credo che sia il punto che lega ‘Le notizie nel caffè’ e ‘Famelici’.

“Un dialogo che nasce dalla proposta di temi che vogliono indurre alla riflessione e alla discussione, promuovendo un dibattito civile e volto alla costruzione della conoscenza della realtà e dell’altro. Certo, sono solo frammenti di conoscenza e bisogna avere l’umiltà di ammetterlo. Tuttavia, è proprio dai frammenti e dalla consapevolezza di non poter sapere tutto che nasce il dibattito.

Così il cibo indagato in tutto le sue forme e fatto oggetto di riflessione è al centro di ‘Famelici’. Il cibo che rappresenta le tradizioni, le società, le differenti culture e che quindi porta a una conoscenza dell’altro. Ma anche il cibo che a livello filosofico rappresenta il nutrimento del corpo ma metaforicamente il nutrimento dell’anima e della mente. Per nutrire la mente, si sa, ci vuole pazienza, tranquillità. ‘Le notizie nel caffè’ intende seguire la strada della pace e della consapevolezza per portare al dialogo (ecco che ritorna questa parola) e alla – pur frammentaria – conoscenza del reale, come in un caffè letterario. Ecco allora che ogni notizia si trasforma in una scheggia di conoscenza e ogni riflessione indotta dalla lettura si trasforma a sua volta in un ulteriore tassello di conoscenza.

Il progetto vuole anche essere un modo per provare a diffondere la cultura, intesa nei suoi mille volti: cultura in senso stretto ma anche cultura giuridica, legata alla psiche, scientifica, attraverso pillole che hanno l’obiettivo di suscitare curiosità e voglia di approfondire. E così come il cibo nutre la mente, così il caffè diventa metafora del desiderio di rilassarsi, di dialogare proprio quando si sorseggia una tazzina di caffè. E allora l’intesa con ‘Famelici’ diventa naturale. Entrambi vogliamo provare a diffondere schegge di conoscenza del reale e dell’altro, entrambi vogliamo farlo in modo pulito, accendendo il dialogo e nutrendolo. ‘Le notizie nel caffè’ interagirà con ‘Famelici’, perché l’unione rende più forti e più aperti al dialogo. Ci auguriamo di riuscire a trasmettere a tutti voi il desiderio di conoscere per contribuire tutti insieme a far diventare la società migliore”.

Sara Riboldi

Seguiteci!!!!

Potrebbe interessarti anche:


Dagli Illuministi alla Rowling. Il successo dei caffè letterari

Luogo e bevanda. Da sempre la storia e diffusione del caffè è legata al suo potere altamente aggregante. Nati sul finire del Seicento, i caffè letterari hanno segnato la storia dell’intera Europa, stimolando la nascita di movimenti culturali, correnti filosofiche, attività editoriali. L’epoca d’oro di tali vivaci luoghi di incontro, socializzazione e produzione culturale è stata la Francia dell’Illuminismo:...Dagli Illuministi alla Rowling. Il successo dei caffè letterari ultima modifica: 2018-09-30T22:17:42+00:00 da Alessandra Cioccarelli


Potrebbe interessarti anche:


6 caffè d’autore per 6 film evergreen

Amate il cinema, ma anche il caffè d’autore? E allora non perdetevi il gioco che Famelici organizza per cinefili e veri intenditori di caffè! Abbiamo scelto sei film e li abbiamo abbinati a sei referenze proposte da Caffè del Caravaggio. A voi la scelta! Colazione da Tiffany: tubino, occhiali da sole, perle e …caffè Come dimenticare la prima scena in cui un’elegantissima...6 caffè d’autore per 6 film evergreen ultima modifica: 2017-07-16T19:28:42+00:00 da Monica Viani

Le notizie nel caffé e Famelici fanno rete…nel nome della cultura ultima modifica: 2018-09-13T09:52:03+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *