Foligno: il Gareggiare dei Convivi è il nuovo biglietto da visita della Quintana

Share on FacebookTweet about this on Twitter

A Foligno il Gareggiare dei Convivi, ovvero l’allestimento di un sontuoso banchetto seicentesco con tanto di spettacoli e intrattenimenti, è il nuovo biglietto da visita della Quintana, un torneo cavalleresco e una manifestazione storica famosa in tutto il mondo. 10 cavalli-cavaliere, in rappresentanza dei rispettivi rioni, si sfidano 2 volte l’anno: la sera del secondo o terzo sabato di giugno si svolge la giostra della sfida mentre nel pomeriggio della seconda o terza domenica di settembre si svolge la giostra della rivincita. In concomitanza dell’evento, tra giugno e settembre, all’auditorium Santa Caterina, si sono organizzate e si organizzano cene barocche con protagonisti i prodotti tipici del territorio. La competizione culinaria tra i dieci Rioni della cittadina prevede che siano proposti, ad una giuria composta da esperti e personaggi del mondo dello spettacolo, piatti ispirati alla gastronomia secentesca, rivolgendo grande attenzione all’allestimento scenico. Se musiche con strumenti d’epoca e danze eseguite da professionisti in costume rendono raffinata l’atmosfera, giocolieri e mangiafuoco danno momenti di gioia e di allegria. Anche per il cibo il riferimento è il Seicento e ogni anno viene assegnato un tema specifico sul quale i Rioni sono chiamati a misurarsi. Quest’anno i prodotti tipici del territorio della Valnerina grazie a un progetto messo a punto dal Gal Valle Umbra e Sibillini e Quintana.  Il progetto non trascura  la solidarietà nei confronti delle zone colpite dagli eventi sismici: tra i prodotti di punta c’è lo zafferano di Cascia, il tartufo nero di Norcia e il prosciutto di Preci. Famelici seguirà per voi la manifestazione…curiosi di saperne di più?

Potrebbe interessarti anche:


Le emozioni in viaggio…andare per borghi – I°parte

Il 2017 è l'anno dei borghi. Andare per borghi significa coniugare cibo e cultura. L'Italia ne conosce ovunque: da Nord a Sud. Famelici ne ha selezionati 10. Ciascuno unico nelle sue proposte, tutti da raccontare, anche dal punto di vista enogastronomico. I primi quattro, scelti per voi, sono Bandiere Arancioni. Sant'Agata de' Goti Un borgo che sorge a picco su uno...Le emozioni in viaggio…andare per borghi – I°parte ultima modifica: 2017-06-26T09:18:48+00:00 da Monica Viani

Potrebbe interessarti anche:


Le emozioni in viaggio…andar per borghi II° parte

Cibo e cultura, un binomio che riscopriamo spesso nei nostri viaggi. Nell'anno dei borghi, Famelici vi accompagna alla scoperta di alcuni piccoli centri, spesso più conosciuti dagli stranieri che da noi. Da Nord a Sud, se ne contano oltre 1.000. Noi abbiamo deciso di proporvene 10. Ecco la seconda puntata del nostro percorso: le emozioni in viaggio...andar per borghi. Santa Maria Maggiore...Le emozioni in viaggio…andar per borghi II° parte ultima modifica: 2017-07-09T19:33:01+00:00 da Monica Viani

Foligno: il Gareggiare dei Convivi è il nuovo biglietto da visita della Quintana ultima modifica: 2017-09-10T21:54:49+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *