Delivery e take away: il cibo da asporto contro il Coronavirus (10 proposte)

Share on FacebookTweet about this on Twitter

Ci stiamo avviando a piccoli passi verso il completamento della Fase 2. Molti ristoranti, bar, pasticcerie e gelaterie  stanno sperimentando il delivery e il take away, seguendo scrupolosamente le indicazioni del Governo in materia di sicurezza. Una nuova sfida per una categoria in serie difficoltà, un modo per mantenere una relazione con vecchi clienti e cercarne nuovi in attesa di conoscere la data certa di riapertura.

Vi proponiamo 9 locali e un’azienda che hanno scelto il delivery e il take away. La proposta che maggiormente ci ha colpito, tra quelle che vi segnaliamo, è quella del bistro RosebabyMary, un’offerta green assai studiata e rivolta a chi ama la cucina vegetariana ed healthy.

Con il servizio delivery – racconta Giuliana Mannucci, co-founder insieme alla sorella Paola del bistro –  RosebyMary propone un menu ogni giorno diverso, composto da una decina di piatti. Piatti equilibrati studiati per offrire il giusto apporto di proteine e di fibre. Tutte le proposte sono ideate e realizzate dalla chef Serena Bivona, specializzata in cucina naturale, assai abile nel fare incontrare varietà, gusto e salute. Da RosebyMary investiamo molto sulla ricerca della materia prima, quanto più possibile biologica e locale. Cerchiamo di offrire un menu vario, capace di rispondere alle esigenze di una clientela eterogenea con molti piatti vegetariani, vegani e gluten free.”

Delivery e take away: il cibo da asporto

RosebyMary – Milano

Delivery e take away il cibo da asporto

RosebyMary, insegna di cucina naturale presente con 3 indirizzi a Milano, lancia il suo servizio di consegna a domicilio nel capoluogo lombardo. Consultando la sezione delivery del sito web RosebyMary, è possibile ordinare e ricevere direttamente a casa o sulla scrivania dell’ufficio piatti che mixano ingredienti biologici di stagione valorizzati con cotture leggere.

Piatti cucinati freschi ogni giorno, con proposte che si rinnovano continuamente per offrire nella “gastronomia del giorno” un menu sempre diverso, composto da piatti bilanciati, leggeri e capaci di rispondere alle esigenze alimentari di tutti con grande attenzione a proposte vegetariane e vegane.

Nella sezione delivery RosebyMary c’è la possibilità di ordinare anche la pasticceria vegan prodotta fresca ogni giorno nei laboratorio del bistro: dal pane integrale, multicereale o con impasti speciali come quello alla curcuma o all’alga spirulina, alle focacce e pizze, fino ad un arcobaleno di estratti vitaminici preparati con un mix della frutta e verdura di stagione.

Il servizio delivery di RosebyMary è attivo tutti i giorni della settimana dal lunedì al venerdì: la cucina per gli ordini apre a partire dalle 9.30 fino alle 11.30 e le consegne sono garantite nella fascia della pausa pranzo, entro le 13:00.

Sadler – Milano

Delivery e take away il cibo da asporto: sadler a Milano

Lo chef Claudio Sadler inaugura il suo negozio virtuale su Cosaporto.it, servizio che consegna a domicilio – in tutta Milano – le specialità dei migliori negozi e ristoranti della città. Nel negozio virtuale di Sadler è possibile ordinare piatti sfiziosi, per un pranzo o una cena gourmet, da consumare nella sicurezza della propria casa, senza rinunciare alla qualità di un ristorante stellato.

È la prima volta che Sadler, chef dei ristoranti milanesi Sadler e Chic’n Quick, sceglie di aprire la sua cucina al food delivery. Non è solo un modo per reagire alla situazione sanitaria imposta dal Coronavirus, ma anche un’opportunità per proporre ai propri clienti nuove modalità di consumo.

La selezione di piatti messa a punto da Sadler è ordinabile attraverso il sito www.cosaporto.it da tutti coloro che risiedono in tutta Milano. È possibile effettuare il proprio ordine, dal lunedì al sabato, selezionando le fasce orarie di consegna disponibili: 12,00-15,00 e 17,00-20,00. Tutti i piatti ordinati sono pronti per essere consumati, corredati da indicazioni circa una corretta conservazione ed eventuale “finitura” a casa (es. topping, riscaldamento in forno, etc.).

Pasticceria Martesana – Milano

Delivery e take away il cibo da asporto: pasticceria La Martesana

Da lunedì 4 maggio hanno riaperto 7 giorni su 7 le pasticcerie di Via Cagliero 14 e di Pizza Sant’Agostino 5 dalle ore 8.30 alle 12.30 – 14.30 alle 20.00. Non sarà ancora possibile usufruire del servizio caffetteria ma brioches, torte e tutti i prodotti Martesana saranno acquistabili in modalità asporto.

Tutte le linee sono sempre disponibili anche in pronta consegna, chiamando il numero 0266986634 e attraverso il servizio di quality delivery Cosa Porto.it.

 

Particolare -Milano

Delivery e take away il cibo da asporto: particolare milano

Dal 4 maggio partiremo con il servizio di asporto e di delivery, un servizio di smart lunch per pranzo che cambia settimanalmente e un menu per la sera più elaborato, in particolare sono 6 le portate tra cui scegliere che cambieranno, tra i signature con cui si parte: Tartare di gamberi e avocado; Battuta di manzo, uovo, capperi, acciughe e cipolla agrodolce; Lasagna bianca con genovese; Fritto leggero di calamari , gamberi e zucchine; Hamburger con burrata, friggitelli e cipolla caramellata e Millefoglie con crema pasticciera e cioccolato.

Inoltre stiamo per implementare un servizio di box con tutti gli ingredienti e delle ricette da realizzare direttamente a casa con i piatti che risultano difficili da trasportare con il delivery”, spiega lo chef del ristorante Particolare Andrea Cutillo.

Sarà possibile anche acquistare tutte le bottiglie presenti in cantina a un prezzo da enoteca e servite alla temperatura ottimale. Inoltre direttamente dal sito ci sarà la possibilità di acquistare un dining bond per un menu degustazione al valore di 50 euro al posto del classico da 60 con in omaggio un calice di benvenuto.

Inoltre da Particolare Milano verrà trasformato il giardino nascosto che si affaccia sui cortili milanesi in modo tale da rispettare le distanze di sicurezza. Immerso nel verde delle piante grazie ad ampie vetrate che rendono l’idea di una grande serra nel cuore di Milano consente di dimezzare il numero dei coperti e di creare una bella atmosfera.

Ciacco Gelato -Milano e Parma

Delivery e take away il cibo da asporto: Ciaccio milano e parma

Ciacco prosegue con il suo delivery a Milano e a Parma e apre al pubblico con la nuova modalità take away. Tante scelte originali del “gelato senz’altro”, senza conservanti, addensanti o aggiunte. Ci sono i gelati vegani, come il Pistacchio o il Gianduia, o i più amati come Quasi Cheesecake con robiola, frutti di bosco e pistacchi sabbiati. Non solo, attraverso la consegna diretta si possono ordinare anche i prodotti della filiera Ciacco, dal latte ai formaggi freschi, oppure caffè, birra e frutta fresca.

Per Ciacco Milano il servizio è valido dal giovedì alla domenica: scrivendo un messaggio whatsapp al numero +39 02 39663592. Il gelato a domicilio è consegnato il giorno successivo alla prenotazione, oppure ritirarlo presso il negozio di Via Spadari. Ciacco si trova anche su Glovo, Ubereats e Deliveroo da giovedì a domenica.

Per Ciacco Parma -si scrive un messaggio whatsapp al numero +39 351 7125570 e si riceve il gelato a domicilio dal giorno successivo alla prenotazione, oppure si può ritirarlo presso i due negozi in via Mentana o in via Garibaldi.
Ciacco è anche su Glovo, Deliveroo e Foodracers.

Pasticceria Panzera – Milano

Delivery e take away il cibo da asporto: pasticceria panzera a Milano

Astinenza da dolci? Nessun problema! Pasticceria Panzera di Viale Monte Santo riprende la produzione.
A partire dalla colazione con le diverse tipologie di brioche accompagnate da cappuccino o caffè espresso, per ora in modalità da asporto, ma con tutto il gusto di una “colazione da pasticceria”. Tra le proposte dolci, si ritrovano le monoporzioni e un assortimento di pasticceria mignon con particolare attenzione ai dolci con la frutta, e la biscotteria da the. Le proposte sono in formato piccolo, ma torte in formato “tradizionale” o per particolari esigenze sono realizzate su ordinazione.

Spazio anche alla pasticceria salata con torta pasqualina e quiche ai carciofi – anche qui in un formato più piccolo – salatini e pizzettine.

Si possono acquistare anche alcuni prodotti da forno pizza al trancio, focaccia, grissini, panettone gastronomico in cassetta, panini al latte – tutti realizzati dal maestro lievitista nel laboratorio a vista. Senza dimenticare una selezione di “prodotti di servizio” tra cui latte fresco, burro e prodotti caseari di qualità.

La pasticceria sarà, per ora, aperta dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12.30 per il servizio da asporto. Il locale potrà ospitare una persona alla volta. Attivo anche il servizio Prenota & Ritira, con ordini telefonici al n° 02/6597327 o via mail info@panzeramilano.com e ritiro in pasticceria.

Disponibile anche il servizio di consegna a domicilio al costo di euro 5 (gratuità per spese superiori a euro 50). Il delivery sarà curato dal personale Panzera, appositamento formato, attraverso il furgoncino della pasticceria che è stato adeguato a tutte le norme di igiene e sicurezza stabilite dal decreto ministeriale. Le consegne avverranno giornalmente dalle 13.30 alle 14.30. Ordini telefonici al n° 02/6597327 o via mail info@panzeramilano.com, con pagamento in contanti alla consegna.

 Giacomo Milano – Milano

Delivery e take away il cibo da asporto: Giacomo Milano

Giacomo Milano affronta la fase 2 con due novità assolute: in consegna a domicilio o da ritirare in Sottocorno o nella nuova Gastronomia in Amendola, c’è anche una nuova drink list esclusiva con i cocktail più amati, una selezione di gin&tonic e 5 signature drink di Fabrizio Tozzi, bar manager di Giacomo, che verranno consegnati insieme al ghiaccio e agli strumenti necessari per la miscelazione.

Dal menù della Rosticceria invece una selezione di panini inediti imbottiti con i migliori prodotti e ricette italiane come le polpette al sugo o la parmigiana di melanzane, ma anche focacce calde con salumi e formaggi e l’intramontabile Pizzetta alla Giacomo.

Gellius di Oderzo (TV)

Delivery e take away il cibo da asporto

Delivernyù è il nuovo menu delivery ideato dal ristorante Gellius di Oderzo. Dal 24 aprile il servizio è attivo dal venerdì alla domenica con antipasti, primi e secondi, ma anche pane e dolci, oltre ad una selezione di vini dalla carta del ristorante.

Tra i piatti disponibili sono presenti specialità di pesce, come il tonno Tataki al caramello di soia e l’astice blu con fregola sarda, ma anche di carne, come la scaloppa arrosto di fegato d’oca, i bigoli al ragù di Chianina o la guancia di Sorana cotta in Cocotte. Tra le proposte non manca lo spazio per i dolci e i panificati, con la possibilità di ordinare la pagnotta di pane con farina di Grani Antichi realizzata dal ristorante.

Le preparazioni vengono consegnate assieme alle istruzioni per rigenerarle al meglio nella cucina di casa, al fine di mantenere intatti gli aromi e i sapori. Tutte rispettano inoltre la catena del freddo e possono essere consumate fino a 4 giorni dopo la consegna.

Le consegne, che prevedono un ordine minimo di 70 euro, sono disponibili all’interno del Comune di Oderzo al costo di 5 euro, in tutto il trevigiano e anche fuori dalla provincia, con costi di consegna variabili a seconda della distanza.

Il menu e i contatti per completare l’ordine sono disponibili sulle pagine social del ristorante Gellius: www.facebook.com/RistoranteGellius e www.instagram.com/gellius_ristorante_bar

Birrificio Angelo Poretti

Delivery e take away: il cibo da asporto: Birra Angelo Poretti

In tempi di emergenza come questi, la differenza la può fare anche un buon bicchiere di birra. Il morale si risolleva e  tutto appare migliore. Tra le modalità di acquisto che tutti stiamo sperimentando c’è  il delivery a domicilio, una modalità di acquisto che probabilmente sarà utilizzata anche in futuro.

Il Birrificio Angelo Poretti, con il suo negozio online accessibile direttamente dalla pagina Facebook del brand, dal suo sito internet www.birrificioangeloporetti.it o direttamente dalla piattaforma https://www.vogliadibirra.it/it/birrificioangeloporetti, garantisce la consegna a casa propria, in totale sicurezza, di tutte le birre in assortimento.

Basta andare sul sito, registrarsi, sfogliare il catalogo, selezionare le proprie birre preferite e in pochi giorniqueste verranno consegnate a domicilio.

I panini Da Gigione -Pomigliano d’Arco (Na)

Delivery e take away il cibo da asporto

L’hamburgheria e macelleria Da Gigione a Pomigliano D’Arco, ha attivato da lunedì 4 maggio il delivery e il take away per i panini, affiancando il servizio relativo al reparto di macelleria già disponibile da alcune settimane. Il servizio d’asporto è disponibile presso il punto vendita di Via Passariello 65, solo ed esclusivamente previa prenotazione telefonica.

Si può ordinare scegliendo panini e stuzzicherie, sorseggiando una birra artigianale o un vino, scelti direttamente dalla carta di Da Gigione, disponibile online sul sito www.dagigione.it.

Da lunedì 18 maggio sarà poi disponibile anche una nuova offerta, il menu “Delivery Pranzo”, dedicato esclusivamente a carni alla brace, primi e secondi piatti della tradizione rivisti in chiave contemporanea e stagionale. I piatti saranno disponibili già pronti per essere consumati o da rigenerare.

Gli ordini per pranzo, possono essere effettuati solo attraverso la piattaforma Messenger o App Alfonsino; per cena invece, oltre all’opzione Alfonsino, si può ordinare per telefono, chiamando il numero 3453344865 (solo chiamate, non saranno accettati ordini inviati tramite piattaforma Whatsapp).

Gli orari per le prenotazioni sono dalle 10.30 fino alle 19.00. Gli operatori comunicheranno al momento le fasce orarie disponibili, attenendosi a quelle stabilite del decreto: dalle 07.00 alle 14 e dalle 16.00 alle 23.00.

I comuni raggiungibili con la consegna a domicilio sono: Pomigliano d’Arco, Castello di Cisterna, Brusciano, Sant’Anastasia, Mariglianella, Casalnuovo di Napoli, Acerra, Marigliano, Somma Vesuviana.

Credit Photo: Alessandra Farinelli

Potrebbe interessarti anche:


#Famedivero: la cultura del cibo, la sua dimensione simbolica ci salverà (anche dal Coronavirus!)

#Famedivero: la cultura del cibo Il cibo non è solo una necessità imposta dal nostro organismo, ha un significato che va oltre la lotta per la sopravvivenza. L'alimentazione è un...#Famedivero: la cultura del cibo, la sua dimensione simbolica ci salverà (anche dal Coronavirus!) ultima modifica: 2020-03-10T15:33:41+00:00 da Monica Viani

#Famedivero: la cultura del cibo Il cibo non è solo una necessità imposta dal nostro organismo, ha un significato che va oltre la lotta per la sopravvivenza. L'alimentazione è un atto conviviale, cibo e cultura sono indissolubilmente legati. Un importante momento...#Famedivero: la cultura del cibo, la sua dimensione simbolica ci salverà (anche dal Coronavirus!) ultima modifica: 2020-03-10T15:33:41+00:00 da Monica Viani

#Famedivero: la cultura del cibo Il cibo non è solo una necessità imposta dal nostro organismo, ha un significato che va oltre la lotta per la sopravvivenza. L'alimentazione è un atto conviviale, cibo e cultura sono indissolubilmente legati. Un importante momento che segna la nascita di ciò che oggi consideriamo enogastronomia è lo sviluppo dell'agricoltura che ha permesso l'approvvigionamento di scorte....#Famedivero: la cultura del cibo, la sua dimensione simbolica ci salverà (anche dal Coronavirus!) ultima modifica: 2020-03-10T15:33:41+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Corte del Gallo, un agriturismo piacentino che consegna a casa la cucina tradizionale

Elia Sartori, appena terminati gli studi, ha iniziato a lavorare nelle cucine dell'agriturismo Corte del Gallo a Bassano, nei pressi di Rivergaro, e presto si è fatto conoscere in tutta la provincia piacentina. "Siamo un agriturismo attento...Corte del Gallo, un agriturismo piacentino che consegna a casa la cucina tradizionale ultima modifica: 2020-04-11T18:01:18+00:00 da Doppiamente Famelici

Delivery e take away: il cibo da asporto contro il Coronavirus (10 proposte) ultima modifica: 2020-05-10T16:05:05+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *