Cibo, cultura e identità: cosa perdiamo con la chiusura dei ristoranti

Share on FacebookTweet about this on Twitter

La chiusura dei ristoranti è drammatica non solo da un punto di vista economico, ma anche dal punto di vista identitario. Cibo è cultura!

Il 2020 lo ricorderemo come l’anno della chiusura di numerosi, troppi, ristoranti. E non solo di quelli già in crisi, ma di tanti che erano pronti a lanciare nuovi progetti, a iniziare interessanti esplorazioni gastronomiche. L’arrivo della pandemia, la minacciosa presenza del Covid 19 ha cambiato tutto. C’è chi ha tentato la via dell’asporto, della consegna a domicilio, ma per alcuni non è bastato per sopravvivere.

Un ristorante è un contenitore di idee, ricordi, relazioni e attimi di felicità

20.000 sembra essere la fredda cifra di ristoranti che non hanno rialzato la saracinesca. Ma è una cifra che trasuda ottimismo. Non esiste un conteggio ufficiale fatto in tempo reale. E la realtà supererà tutte le ipotesi fatte finora. Non solo chiusure, ma anche pericoli. 15.000 ristoranti sono a rischio di infiltrazioni criminali, 9 mila in più rispetto all’anno della pandemia. Nella prima settimana di dicembre gli incassi erano al 23% della spesa pre-crisi.

Ristorazione e identità

Ogni chiusura è un colpo inferto alla comunità, alla città che li ha visti nascere e crescere. Un ristorante è un contenitore di ricordi, relazioni e attimi di felicità. É un luogo di socialità. Ha clienti abituali, si è adattato alle esigenze dei quartieri, ha attirato turisti. Laddove presenta menu regionali o internazionali permette viaggi virtuali, consentendo di conoscere culture vicine o lontane. Quante relazioni verranno perdute? Quanti danni economici saremo costretti a registrare? Quanti posti di lavoro scompariranno? Al di là delle perdite economiche, quali saranno i danni psicologici e sociologici? I ristoranti contribuiscono a creare identità personali, ma anche comunitarie. Quanti ristoranti hanno reso famosa Milano o Roma, ma anche sperduti borghi dell’entroterra? Quanto è triste passeggiare in città con vetrine buie e vuote. Noi speriamo che le vie tornino presto a brillare, ma il futuro rimane incerto, governato dall’incertezza su nuovi lockdown, sulla distribuzione del vaccino e sulla politica del governo che deve dare ristoro, ma anche creare nuove strade di sviluppo.

Potrebbe interessarti anche:


Covid, ok ai Ristori Ter. Basteranno a salvare i ristoranti?

Il governo ha varato il terzo decreto ristori, ma basterà a salvare i ristoranti? La loro chiusura ha paralizzato le vendite di quei produttori che avevano nel canale Horeca uno...Covid, ok ai Ristori Ter. Basteranno a salvare i ristoranti? ultima modifica: 2020-11-21T13:03:12+00:00 da Monica Viani

Il governo ha varato il terzo decreto ristori, ma basterà a salvare i ristoranti? La loro chiusura ha paralizzato le vendite di quei produttori che avevano nel canale Horeca uno dei principali sbocchi; rischia di uccidere la speranza della ripresa...Covid, ok ai Ristori Ter. Basteranno a salvare i ristoranti? ultima modifica: 2020-11-21T13:03:12+00:00 da Monica Viani

Il governo ha varato il terzo decreto ristori, ma basterà a salvare i ristoranti? La loro chiusura ha paralizzato le vendite di quei produttori che avevano nel canale Horeca uno dei principali sbocchi; rischia di uccidere la speranza della ripresa economica e della socialità. La pandemia da Covid 19 ha provocato un vero tsumani: gli ospedali in diverse regioni italiane sono prossimi...Covid, ok ai Ristori Ter. Basteranno a salvare i ristoranti? ultima modifica: 2020-11-21T13:03:12+00:00 da Monica Viani


Potrebbe interessarti anche:


Ristoranti: come sopravvivere in inverno all’emergenza Covid?

Ancora in difficoltà per recuperare il lockdown di marzo e le misure prese per affrontare il Covid 19, ora i ristoranti dovranno affrontare un inverno che si preannuncia difficile. Che...Ristoranti: come sopravvivere in inverno all’emergenza Covid? ultima modifica: 2020-10-26T17:53:46+00:00 da Monica Viani

Ancora in difficoltà per recuperare il lockdown di marzo e le misure prese per affrontare il Covid 19, ora i ristoranti dovranno affrontare un inverno che si preannuncia difficile. Che cosa accadrà in inverno con l'arrivo del cattivo tempo e delle...Ristoranti: come sopravvivere in inverno all’emergenza Covid? ultima modifica: 2020-10-26T17:53:46+00:00 da Monica Viani

Ancora in difficoltà per recuperare il lockdown di marzo e le misure prese per affrontare il Covid 19, ora i ristoranti dovranno affrontare un inverno che si preannuncia difficile. Che cosa accadrà in inverno con l'arrivo del cattivo tempo e delle nuove misure anti Covid? Ormai ci avviciniamo inesorabilmente alla stagione fredda. Le misure per contrastare il Coronavirus si sono irrigidite imponendo il...Ristoranti: come sopravvivere in inverno all’emergenza Covid? ultima modifica: 2020-10-26T17:53:46+00:00 da Monica Viani

Cibo, cultura e identità: cosa perdiamo con la chiusura dei ristoranti ultima modifica: 2020-12-26T14:48:48+00:00 da Monica Viani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *